30 Marzo 2020
Magazine di Musica e Spettacolo
Mercoledì, 02 Gennaio 2019 09:25

"Pollicino" il 5 gennaio al Teatro di Meano (TN)

"Pollicino" il 5 gennaio al  Teatro di Meano (TN)
Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore Redazione


Saranno due genitori, un'orchessa, un orco e un famoso eroe, il più piccolo degli eroi, a dare inizio all'annata 2019 della rassegna di teatro ragazzi con lo spettacolo Pollicino.

Sabato 5 gennaio 2019 al Teatro di Meano, una produzione di Fondazione Luzzati – Teatro della Tosse e del Teatro del Piccione. La fame in una casa troppo stretta, il buio del bosco, l'odore dell'orco, l'intuito della fuga.

Lo spettacolo Pollicino, che verrà presentato al Teatro di Meano sabato 5 gennaio alle ore 17.00, nulla toglie alla fiaba classica einvita i suoi spettatori attraverso il linguaggio del teatro a diventare tanti pollicini, sperimentando la paura, la gioia e tutto quello che c’è nel mezzo.

Sulla scena, pennellate caravaggesche di buio e luce definiscono lo spazio e dipingono i personaggi: contrasti netti di chiaroscuri e una crudezza fedele all’onestà del racconto e al suo mistero.

Il Teatro del Piccione si occupa principalmente di teatro per ragazzi e lo fa attraverso la creazione e produzione di spettacoli, l’organizzazione di rassegne, la promozione della pratica teatrale tramite attività educative e formative. Considera l'infanzia come luogo poetico, è come guardare l'umanità che cresce, segno di ogni inizio e di ogni trasformazione.

Con lo spettacolo Pollicino si cerca di regalare allo spettatore un'esperienza di potenti emozioni, farlo trovare di fronte ad angosciose paure per poi affrontarle e superarle.
Le tracce e i sassi bianchi lasciati per strada sono metaforicamente il percorso per diventare ciò che uno è.

Pollicino è un invito a diventare grandi senza paura. O meglio, a dar voce a quella paura sana e necessaria per farsi forti sulle proprie gambe, per trovare la strada nei momenti in cui tutto sembra troppo difficile. E così imparare la fiducia di potercela fare.

 

Pollicino è il più piccolo di tutti, è l’ultimo dei fratelli eppure è lui che risolve le difficoltà, che invece di sconfortarsi cerca e trova soluzioni. È piccolo solo all’apparenza. È piccolo perché si sente piccolo e incapace, tutti lo dicono così. È piccolo in mezzo ai grandi, orchi o genitori che siano, è con il loro mondo che deve confrontarsi, il mondo degli adulti. È piccolo ma crescerà. E se anche lui ce l’ha fatta, lui su cui nessuno avrebbe scommesso un soldo, vuol dire che tutti possiamo farcela.

 

 

 Pollicino – Teatro di Meano, sabato 5 gennaio alle ore 17.00

 

Con Simona Gambaro e Paolo Piano
testo e regia Manuela Capece e Davide Doro
luci e fonica Simona Panella e Cosimo Francavilla
scene e costumi Teatro del Piccione/compagnia rodisio
produzione Fondazione Luzzati - Teatro della Tosse e Teatro del Piccione

 
 
 
 
 
(gt)
 
 
 
 
 
PAGINA FACEBOOK DI ONDA MUSICALE
Leggi altri articoli della rubrica "Cultura ed Eventi"