6 Dicembre 2019
Magazine di Musica e Spettacolo
Venerdì, 15 Novembre 2019 09:22

Tarocchi magici e cavallereschi: la vera storia di Rolando, di Marcello Simoni, in libreria

Tarocchi magici e cavallereschi: la vera storia di Rolando, di Marcello Simoni, in libreria
Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore Redazione


Perso in una biblioteca-labirinto, Marcello Simoni si aggira alla ricerca di un codice raro o un cimelio appartenente agli albori del Medioevo.

Uno strano cigolio lo invita ad avanzare tra polvere e cose antiche e, alla luce di una candela, si imbatte in un curioso personaggio, seduto su un cavallo a dondolo. È Turpino, o meglio il suo ectoplasma, autore della Historia Karoli Magni et Rotholandi.

Dodici capitoli che si aprono con le dodici figure presenti sullo scudo di Turpino: Carlo Magno, la città di Pamplona, il cavallo Vegliantino, Rolando, il gigante Ferraù, Angelica e altri. Personaggi chiave della storia di Rolando, protagonisti di vicende che nei secoli, attraverso una tradizione filtrata da Turpino a Tasso, attraverso Ariosto, Boiardo e Pulci, si sono cristallizzati in figure simili agli arcani di un mazzo di tarocchi: il re, il cavaliere, il mago, la dama, il moro, il gigante, il traditore.

E da semplici carte da gioco, Marcello Simoni le trasforma in uno zodiaco immaginifico che ancora oggi alimenta la fantasia dei suoi lettori, in un'atmosfera di stupore e sogno, nella quale prende avvio un dialogo surreale, nel tentativo di ricostruire la 'verità' sulla figura di Rolando (Orlando), tra storia, mito e letteratura. Altre ombre poi si paleseranno, tra cui Calvino, lo storico carolingio Eginardo, Turoldo (l'autore della Chanson de Roland), e ognuna dirà la propria tra scherzi ed erudizione.
 
BIO:
Marcello Simoni
è uno dei più noti e amati scrittori italiani. Ex archeologo e bibliotecario, laureato in Lettere, ha pubblicato diversi romanzi e saggi storici di grandissimo successo; con Il mercante di libri maledetti, romanzo d'esordio, è stato per oltre un anno in testa alle classifiche e ha vinto il 60° Premio Bancarella.
 
(gt)
 
 
 
 
PAGINA FACEBOOK DI ONDA MUSICALE
Leggi altri articoli della rubrica "Cultura ed Eventi"