30 Marzo 2020
Magazine di Musica e Spettacolo
Sabato, 16 Maggio 2015 10:20

Grande successo in Venezuela per la pianista trentina Lucrezia Slomp

Grande successo in Venezuela per la pianista trentina Lucrezia Slomp
Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore


Grande successo per la pianista trentina Lucrezia Slomp, selezionata come rappresentante dell’Italia al Festival Europeo de Solistas, organizzato a Caracas dalla Fundacion Musical Simon Bolivar con il patrocinio del Governo Bolivariano del Venezuela e dell’Unione Europea.

Unica pianista nella rosa degli otto solisti (di diversi Paesi europei) Lucrezia Slomp si è esibita, domenica 10 maggio, nel concerto finale della manifestazione, che impegnava l’Orchestra giovanile Francisco Miranda diretta dal maestro  Hernan Rodriguez eseguendo il Concerto n. 3 in do min. op 37 per pianoforte e orchestra di L.v. Beethoven. 

Nel prestigioso auditorium  Simon Bolivar di Caracas gremito di oltre 600 persone, la pianista trentina ha avuto l’onore di una spontanea standing ovation da parte di un pubblico evidentemente entusiasmato dalla sua interpretazione.

Questi i commenti a caldo apparsi in rete: “La pianista Lucrezia Slomp, quien tambien fue merecedora de una ovacion por parte del publico asistente, interpreto con admirabile pericia de Ludwig van Beethoven el concierto n. 3 en do menor, opus 37” e ancora "Increible concierto.. Que gran solista. Me quede totalmente impresionado ese 2do movimiento fue unico! Que orgullo haberla tenido entre nosotros"

La trasferta venezuelana della pianista trentina comprendeva anche un concerto solistico (13 maggio) per la Casa de Italia di Maracay nella sala Cristoforo Colombo e una master-class nella stessa sede (12 maggio).

Leggi altri articoli della rubrica "Cultura ed Eventi"