30 Marzo 2020
Magazine di Musica e Spettacolo
Venerdì, 21 Luglio 2017 15:52

Meteo: ancora caldo intenso sul nostro Paese

Meteo: ancora caldo intenso sul nostro Paese
Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore Redazione


“Nel fine settimana ancora tanto sole e caldo intenso in Emilia, al Centrosud e nelle Isole: tutte zone, queste "- spiegano i meteorologi del Centro Epson Meteo- "su cui insisterà il bollente Anticiclone Nord-Africano."

"Nel resto del Nord, invece, temperature contenute e possibilità anche di isolati temporali pomeridiani (più che altro confinati alle zone alpine) grazie alle infiltrazioni di più fresche correnti atlantiche. Poi, a inizio della prossima settimana, l’alta pressione si ritirerà a ovest, lasciando libero il passaggio alle fresche e umide correnti atlantiche: tra lunedì e martedì un po’ di temporali torneranno quindi a interessare il nostro Paese, in particolare le regioni settentrionali e centrali, mentre i venti freschi provenienti da nord metteranno fine all’ondata di caldo intenso, con le temperature che torneranno un po’ dappertutto su valori normali per la stagione e l’afa che verrà spazzata via da tutta la Penisola”.

PREVISIONI PER SABATO

Sabato giornata tra sole e nuvole su Alpi, Liguria e Toscana, con la possibilità di isolati temporali pomeridiani sulle zone alpine. Tempo in prevalenza soleggiato sul resto del Paese. Temperature in crescita in gran parte d’Italia, con caldo afoso piuttosto intenso in Emilia e al Centrosud: nelle regioni meridionali in particolare non si possono escludere punte fino a 38-40 gradi. La nostra previsione per sabato ha un Indice di Affidabilità medio-alto (IdA compreso tra 75 e 90).

PREVISIONI PER DOMENICA

Domenica prevalenza di cielo sereno in Emilia, Romagna, Centrosud e Isole. Qualche nuvola in più sul resto del Nord, dove si alterneranno fasi soleggiate e momenti nuvolosi: rovesci e temporali nel corso del pomeriggio bagneranno qua e là Alpi e Prealpi, con locali sconfinamenti anche sulle pianure del Piemonte. Nel corso della notte peggioramento del tempo al Nord, con rovesci e temporali sparsi, a tratti anche intensi, su Piemonte, Liguria, Lombardia, Emilia Occidentale, Trentino, Alto Adige, Friuli e pianure del Veneto. Caldo afoso in ulteriore lieve aumento nelle regioni centrali e nelle Isole maggiori.

LA TENDENZA PER L’INIZIO DELLA SETTIMANA

All’inizio della prossima settimana, l’alta pressione si ritirerà a ovest, lasciando libero il passaggio alle fresche e umide correnti atlantiche. In particolare, nella giornata di lunedì è probabile una marcata instabilità sulle regioni settentrionali con numerose piogge e temporali. Un po’ di nuvolosità interesserà anche il Centro Italia, ma con fenomeni più sporadici. Cielo sereno o poco nuvoloso al Sud e nelle Isole maggiori. Venti da ovest in moderato rinforzo sui mari di Ponente. Temperature in calo al Nord e, nel corso della giornata, al Centro e in Sardegna, ancora valori molto alti al Sud e in Sicilia. 

(fonte: meteo.it - link)

 

PAGINA FACEBOOK DI ONDA MUSICALE

 

 

 

 

Leggi altri articoli della rubrica "Focus Regione"