3 Aprile 2020
Magazine di Musica e Spettacolo
Martedì, 25 Luglio 2017 15:38

Meteo: sull'Italia sono arrivati i temporali

Meteo: sull'Italia sono arrivati i temporali
Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore Redazione


La perturbazione arrivata ieri sull'Italia pone fine all'ondata di caldo africano in tutto il Paese, anche se non avremo precipitazioni risolutive sul fronte della siccità.

Domani rovesci e temporali sparsi al centro-nord, sopratutto nelle zone interne. Al Norde tempo per lo più soleggiato, con qualche temporale isolato al Nord-Est. Da giovedì il rinforzo dell'alta pressione porterà tempo soleggiato su tututto il Paese e le temperature torneranno ad aumentare gradualmente: probabilmente arriverà uan quinta ondata di caldo a partire da lunedì 31 luglio.

Correnti da Nord-Ovest convogliano verso il Mediterraneo aria più fresca proveniente dal Mare del Nord spiegano i meteorologi del Centro Epson Meteo.

Questa nuova massa d’aria, oltre a spazzare via il caldo intenso dalle nostre regioni, determina un aumento dell’instabilità atmosferica anche al Centro-Sud, che si manifesterà con lo sviluppo di alcuni temporali. Da giovedì tornerà a prevalere l’influsso dell’alta pressione, che riporterà condizioni di stabilità su tutto il Paese. Nella seconda parte della settimana le temperature torneranno ad aumentare ed entro fine mese si assesteranno di nuovo su valori superiori alla media stagionale”.

PREVISIONI PER MERCOLEDÌ

Al Nord tempo per lo più soleggiato sulle regioni occidentali e sulla valle padana; qualche temporale isolato a Nord-Est, specialmente lungo le Prealpi. Al Centro-Sud nuvolosità variabile, accompagnata da rovesci e temporali sparsi, più diffusi nelle zone interne del Centro, in Puglia, in Campania e sulla Calabria tirrenica. Temperature ancora in lieve calo sulle regioni di Nord-Est, al Sud e in Sicilia. Intenso maestrale sul basso Tirreno e sulle isole, vento di Föhn nelle valli alpine.

TENDENZAPROSSIMI GIORNI

Giovedì cielo sereno o poco nuvoloso su gran parte del Centro-Nord e in Sardegna; al Sud e sulla Sicilia settentrionale si prevedono ancora degli annuvolamenti, ma senza precipitazioni significative. Venti moderati di maestrale sulle isole e sui mari meridionali, in graduale attenuazione. Temperature in aumento nei valori massimi, soprattutto al Centro-Nord. Secondo la tendenza che si delinea con gli attuali modelli a disposizione, le temperature continueranno ad aumentare gradualmente: è probabile che tra il 31 luglio e i primi giorni di agosto prenderà il via la quinta ondata di caldo della stagione

(fonte Meteo.it)

PAGINA FACEBOOK DI ONDA MUSICALE

 

 

Leggi altri articoli della rubrica "Focus Regione"