30 Marzo 2020
Magazine di Musica e Spettacolo
Mercoledì, 06 Settembre 2017 10:51

Meteo: altra pioggia in arrivo che ci conduce verso l'autunno

Meteo: altra pioggia in arrivo che ci conduce verso l'autunno
Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore Redazione


“Nelle prossime ore avvertiremo i primi segnali di un nuovo peggioramento: locali rovesci di pioggia o temporali saranno innanzitutto possibili tra la Liguria di Levante, il nord della Toscana e sul Triveneto."

"Domani (giovedì) il maltempo sarà più diffuso per il transito di una perturbazione atlantica capace di portare  piogge e temporali sparsi soprattutto al Centro-nord, scivolando velocemente, entro venerdì, verso le nostre regioni meridionali."

"Con questa perturbazione (la n°2 di settembre) si apre una fase molto dinamica e a tratti accompagnata da  forte maltempo: in sequenza un nuovo deciso peggioramento ci aspetta sabato a fine giornata a partire da Nord per l’arrivo di un’altra perturbazione atlantica (la n°3 di settembre), che poi domenica dovrebbe coinvolgere anche il Centro e la Campania. Per il fine settimana- affermano i meteorologi del Centro Epson Meteo-  attualmente si prevedono piogge abbondanti e temporalesche, con un rinforzo dei venti meridionali. Per le conferme e ulteriori dettagli vi invitiamo a seguire i prossimi aggiornamenti.”

PREVISIONI PER MERCOLEDÌ

Oggi nubi in graduale aumento al Centronord, con piogge locali fin dal mattino sull’alta Toscana e Levante ligure, dal pomeriggio anche su Alpi e Prealpi centro-orientali. Tra sera e notte rovesci e temporali possibili anche sul settore dell’alto Adriatico; nella notte non si escludono piogge isolate tra Lazio e Campania.

Sul resto d’Italia cielo nel complesso sereno o poco nuvoloso su medio basso versante Adriatico, al Sud e sulle Isole maggiori. A partire dal pomeriggio schiarite in graduale aumento al Nordovest. Temperature massime senza grandi variazioni. Venti di Maestrale in intensificazione in Sardegna.

PREVISIONI PER GIOVEDÌ

Giovedì condizioni di maltempo più diffuso. Nubi in aumento quasi ovunque, con schiarite che resisteranno sulle Alpi centro-occidentali, all’estremo Sud e sulle Isole. Al mattino locali rovesci e temporali sulle Venezie, fenomeni isolati anche su Liguria, zone interne del Centro, Marche, Lazio e Campania.

Nel pomeriggio instabilità più diffusa con rovesci e temporali sparsi su Trentino, Venezie, Emilia-Romagna, Liguria, basso Piemonte, Toscana, Marche, Umbria, Appennino abruzzese, basso Lazio  Campania e Puglia.  Temperature massime in calo di 1-3 gradi al Centro-Nord, Campania e Sardegna. Venti sostenuti di Maestrale in Sardegna, localmente moderati anche su Adriatico, Ionio e in Sicilia.

TENDENZAGIORNI SUCCESSIVI

Venerdì la perturbazione numero 2 si sposterà verso Sud portando qualche acquazzone sul centro-est della Sicilia e, dal pomeriggio, all’estremo Sud. Al Centro-nord avremo un po’ di nuvolosità a inizio giornata ma senza fenomeni di rilievo, poi si faranno strada  schiarite più ampie sulle regioni centrali.

Nelle prime ore di sabato questa perturbazione  si allontanerà anche dalle regioni meridionali dove quindi avremo un miglioramento del tempo. In seguito una nuova perturbazione, la numero 3  del mese, si avvicinerà a Nord; le piogge inizieranno a interessare  il centro e il Levante ligure e il nord del Piemonte e della Lombardia nel corso della giornata si estenderanno anche al settore alpino e prealpino del Nordest.  La perturbazione numero 3 porterà  tra la notte di sabato e la prima parte di domenica piogge  localmente abbondanti su Lombardia e Nordest. 

Rovesci e temporali intensi in arrivo anche sulle regioni centrali tirreniche e  nel corso della domenica in estensione probabilmente anche alla Campania. Domenica tendenza a miglioramento al Nordovest.  Questa perturbazione sarà accompagnata, specialmente nella giornata di  domenica,  anche da un rinforzo di venti meridionali che favoriranno un rialzo delle temperature al Sud e in Sicilia. Ci attende una fase dinamica ed estremamente variabile: seguiteci nei prossimi aggiornamenti per maggiori dettagli.

 

PAGINA FACEBOOK DI ONDA MUSICALE

 

 

Leggi altri articoli della rubrica "Focus Regione"