5 Aprile 2020
Magazine di Musica e Spettacolo
Giovedì, 05 Ottobre 2017 16:05

Meteo: venti forte e calo termico in arrivo nei prossimi giorni

Meteo: venti forte e calo termico in arrivo nei prossimi giorni
Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore Redazione


In Sicilia in soli tre giorni è caduta la pioggia di tre mesi autunnali. Tra venerdi e sabato la veloce e intensa perturbazione nr.3 di ottobre porterà piogge sopratutto in Emilia e Centro Sud.

Venti forti e crollo delle temperature: diminuzione anche di 10 gradi, in sole 24 ore i valori si porteranno diffusamente sotto la norma. Nella mattinata di sabato qualche pioggia sul medio adriatico e al sud, domenica prevalenza di sole. Tra domenica e lunedi situazione in generale miglioramento.

“Prepariamoci ad un imminente e brusco cambiamento del tempo sull’Italia, che si manifesterà tra venerdì e sabato in coincidenza del passaggio di una veloce ma intensa perturbazione proveniente dall’Europa settentrionale, la numero 3 del mese di ottobre. Il peggioramento in termini di precipitazioni- spiegano i meteorologi del Centro Epson Meteo- sarà più evidente al Nordest e al Centrosud, mentre l’effetto più rilevante sarà il marcato rinforzo della fredda ventilazione da nord, responsabile di un crollo delle temperature: si tratterà di un calo in qualche caso anche superiore a 10 gradi nel giro di 24 ore, con valori che si porteranno diffusamente al di sotto della norma. Tra domenica e l’inizio della prossima settimana, infine, registreremo un generale miglioramento del tempo, grazie ad una nuova espansione dell’alta pressione dall’Europa occidentale verso il Mediterraneo centrale”.   

SICILIA: IN SOLI 3 GIORNI CADUTA LA PIOGGIA DI 3 MESI AUTUNNALI

Eccezionali quantitativi di precipitazione si sono registrati in questi giorni in Sicilia: in soli 3 giorni è caduta infatti la pioggia di ben 3 mesi autunnali. Addirittura, a Siracusa si sono registrati 177 litri per metro quadrato. A S. Croce Camerina (RG) 162 litri per metro quadrato; 140 ad Antillio (ME), 110 a Catania. 

PREVISIONI PER VENERDI’

Venerdì tempo soleggiato al Nordovest e all’estremo Sud. Al Nordest, al Centro e sul basso versante tirrenico cielo nuvoloso, con precipitazioni più probabili dalla tarda mattinata e nel pomeriggio, anche temporalesche su est e sud della Lombardia, Emilia e regioni centrali adriatiche. In serata e nella notte le piogge e i rovesci in propagazione al resto del Sud peninsulare. Nel nord dell’Alto Adige quota neve in abbassamento dal pomeriggio sotto i 1500 m. Temperature: in calo dalla sera. Venti in generale rinforzo: forti di Maestrale in Sardegna, Bora moderata sull’alto Adriatico, ingresso del Fohn al Nordovest. Mari tendenti a mossi. La nostra previsione per venerdì ha un Indice di Affidabilità medio in tutta Italia (IdA tra 75 e 80).

PREVISIONI PER SABATO

Sabato al Sud e nelle regioni centrali adriatiche cielo nuvoloso con precipitazioni residue al mattino su Abruzzo, Molise, Puglia, Calabria e nordest della Sicilia.  Qualche fiocco di neve sull’Appennino centrale fin verso 1600 m. Tendenza a miglioramento nella seconda parte del giorno. Nel resto del Paese tempo in prevalenza soleggiato. Temperature: in sensibile diminuzione, clima freddo all’alba al Centronord, con valori inferiori a 10 gradi. Venti: moderati o localmente forti settentrionali al Centrosud, con mari molto mossi o agitati.

LA TENDENZA

Domenica venti in attenuazione e clima fresco a inizio giornata ma con i primi rialzi nelle massime, in particolare sul settore adriatico. Giornata nel complesso tranquilla e in prevalenza soleggiata. Qualche locale annuvolamento sarà possibile tra il Ligure orientale e il settore tirrenico. Velature in scorrimento nel resto del Centro e in Sardegna, un po’ di nuvole più consistenti saranno possibili sulle creste di confine delle Alpi centro-orientali, ma con fenomeni solo occasionali. 

 

PAGINA FACEBOOK DI ONDA MUSICALE

 

 

Leggi altri articoli della rubrica "Focus Regione"