3 Aprile 2020
Magazine di Musica e Spettacolo
Lunedì, 19 Febbraio 2018 14:47

Meteo: “settimana invernale sull’Italia, poi gran gelo in Europa”

Meteo: “settimana invernale sull’Italia, poi gran gelo in Europa”
Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore Redazione


Edoardo Ferraradi 3bmeteo.com: “prossimi giorni instabili con piogge e nevicate anche a bassa quota al Centrosud, ai margini il Nord. Dal weekend intensa ondata di gelo in arrivo sull’Europa”.

SETTIMANA INSTABILE SULL’ITALIA, NEVE ANCHE IN COLLINA – “Prossimi giorni con bassa pressione recidiva sull’Italia, alimentata da aria fredda in arrivo dall’Europa nord orientale” – lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega – “sono così attese nubi e piogge a tratti al Centrosud, in genere deboli o al più moderate, più probabili sulle regioni adriatiche. Ai margini il Nord con fenomeni scarsi o assenti. Un po’ di neve è inoltre attesa sull’Appennino, mediamente oltre i 500-1000m su quello centrale, inizialmente oltre i 1000-1500m su quello meridionale ma con quota in calo."

"Fiocchi di neve fino in collina sono invece attesi in Emilia Romagna e sulle Marche, a tratti anche sulle altre aree del Nord dove ci saranno fenomeni comunque deboli. Non escluso qualche fiocco a tratti in pianura sulla Romagna interna. Il tutto sarà accompagnato da sostenuta ventilazione a rotazione ciclonica, con bora frequente sul medio-alto Adriatico e raffiche di oltre 70km/h su Trieste.

FREDDO MA PER ORA SENZA ECCESSI– “Le temperature saranno in generale in linea con le medie del periodo, quindi con freddo ma senza particolari eccessi” – prosegue Ferrara di 3bmeteo.com –“al Nord massime in genere comprese tra 6°C e 10°C, al Centro tra 8°C e 12°C, al Sud tra 10°C e 14°C con qualche punta superiore giusto in Sicilia

INTENSA ONDATA DI GELO A FINE MESE SULL’EUROPA – “Appare ormai molto probabile una ondata di gelo di notevole portata sull’Europa a partire dal prossimo weekend e nei giorni successivi, con venti gelidi siberiani che dalla Russia soffieranno sull’Europa specie centrale. Saranno giornate di ghiaccio con temperature abbondantemente sottozero anche di giorno e nevicate fino in pianura. L’evento potrebbe assumere connotati storici per la sua intensità. Anche l’Italia potrebbe venire colpita almeno in parte, soprattutto le regioni settentrionali, ma solo i prossimi giorni potremo capire tutti gli effetti in termini di precipitazioni e nevicate” – concludono da 3bmeteo.com 

 

 

PAGINA FACEBOOK DI ONDA MUSICALE

Leggi altri articoli della rubrica "Focus Regione"