30 Marzo 2020
Magazine di Musica e Spettacolo
Lunedì, 04 Febbraio 2019 15:32

Meteo: maltempo al Sud con sole al nord. Alto il pericolo di valanghe

Meteo: maltempo al Sud con sole al nord. Alto il pericolo di valanghe
Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore Redazione


Nelle prossime ore fase di maltempo all’estremo sud e in sicilia: rischio di forti piogge  e temporali soprattutto tra calabria e sicilia. Più soleggiato al nord e sul settore centrale tirrenico ma rimane molto elevato il pericolo valanghe sulle alpi.

La perturbazione giunta sull’Italia ha lasciato in eredità un vortice depressionario attualmente centrato nel Canale di Sicilia che continuerà ad alimentare il maltempo in gran parte del Sud nella prima parte della settimana e, inizialmente, anche sul medio versante adriatico. Al Nord e nelle regioni centrali tirreniche, invece, c’è una tendenza ad un netto miglioramento, anche se con il pericolo valanghe ancora elevato sulla maggior parte dei settori alpini, specialmente quelli lombardi e del Trentino Alto Adige. Nei prossimi giorni- affermano i meteorologi- le temperature, tra alti e bassi, oscilleranno attorno ai valori normali per questo periodo e per tutta la settimana, almeno al momento, non sono previste nuove irruzioni di aria gelida o nevicate fino a bassa quota.

PREVISIONI PER MARTEDÌ

Martedì cielo nuvoloso al Sud, con rovesci e temporali insistenti e localmente di forte intensità su Calabria meridionale e Sicilia settentrionale e orientale, nel resto dell’Isola e della Calabria piogge a carattere più isolato. Nel resto del Meridione la probabilità di precipitazioni risulta più bassa. Un po’  nuvole anche sulle regioni centrali adriatiche, alternate a schiarite anche ampie nelle Marche. Prevalenza di cielo sereno nel resto del Paese, salvo il temporaneo passaggio di nuvolosità ad alta quota in mattinata sulle regioni settentrionali. Temperature minime in diminuzione al Centro-nord, in rialzo al Sud e sulla Sicilia; deboli gelate all’alba al Nord. Massime senza variazioni significative.  Venti da moderati a forti settentrionali in tutto il Centro-sud, a tratti ancora in Liguria e sull’alto Adriatico.

PREVISIONI PER MERCOLEDÌ E TENDENZA

Mercoledì al Nord su regioni centrali tirreniche, Umbria, Marche e Sardegna cielo sereno o poco nuvoloso. Cielo nuvoloso nel resto del Paese con le ultime locali deboli precipitazioni sulla Calabria e sulla Sicilia orientale, in esaurimento definitivo entro la fine della giornata. Dalla sera tendenza ad ampie schiarite su Abruzzo, Molise, Puglia meridionale e ovest della Sicilia. Temperature massime in aumento al Nord, su regioni centrali tirreniche e Sardegna, in lieve diminuzione su Abruzzo, Molise e al Sud.  All’alba deboli gelate al Nord. Venti ancora moderati o localmente forti settentrionali al Centro-sud, in indebolimento entro la fine della giornata.

La settimana proseguirà probabilmente senza eventi perturbati di rilievo e con temperature che oscilleranno su valori prossimi alla  norma. Giovedì in particolare segnaliamo solo  brevi episodi di instabilità sulla Calabria meridionale e in Sicilia. Nubi in graduale aumento sul settore di Nordovest. Venerdì il passaggio di una debolissima perturbazione non dovrebbe portare precipitazioni  di rilievo. Per sabato si profilerebbe un temporaneo  aumento della pressione atmosferica su tutte le regioni mentre per domenica non si esclude una tendenza al peggioramento al Nord. Maggiori dettagli verranno forniti nei prossimi aggiornamenti.

 

PAGINA FACEBOOK DI ONDA MUSICALE

Leggi altri articoli della rubrica "Focus Regione"