3 Aprile 2020
Magazine di Musica e Spettacolo
Martedì, 19 Marzo 2019 15:48

La formazione professionale, un’opportunità concreta per l’inserimento nel mondo del lavoro

La formazione professionale, un’opportunità concreta per l’inserimento nel mondo del lavoro
Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore Redazione


Siate curiosi nell’apprendimento e nella vita. Il percorso che avete intrapreso è fondamentale per voi, ma lo è anche per il Trentino. Abbiamo bisogno di professionisti preparati. Costruitevi pertanto basi solide per poter affrontare il mondo del lavoro con competenza e professionalità”. 

Con queste parole si è rivolto oggi l’assessore all’istruzione e cultura Mirko Bisesti agli studenti del Centro di Formazione Professionale ENAIP e dell’Istituto di formazione professionale Pertini Sezione Legno di Villazzano. All’incontro erano presenti il dirigente generale del Dipartimento Istruzione e cultura Roberto Ceccato, il dirigente generale di ENAIP Trentino Massimo Malossini, i direttori dei due istituti professionali Paola Coccia e Matteo dalla Torre e gli insegnanti.

La visita presso il Centro di Formazione Enaip di Villazzano si è aperta con un incontro tra l’assessore Bisesti e i rappresentanti degli studenti che hanno illustrato i loro percorsi formativi e si sono confrontati in merito alle esperienze di tirocinio, alla mensa e ai trasporti. A seguire la delegazione guidata dall’assessore Bisesti ha fatto visita ai laboratori, dove gli studenti hanno potuto fornire una sintesi delle abilità acquisite nei vari settori di competenza.

Il Centro, attivo da oltre 50 anni nel settore Industria e Artigianato, accoglie quasi 600 studenti provenienti da tutta la provincia. L’offerta formativa prevede 5 diverse qualifiche professionali (operatore meccanico, elettrico, elettronico, delle costruzioni edili e addetti alla riparazione di veicoli a motore), quattro indirizzi di quarto anno per l’ottenimento del diploma professionale, un quinto anno (capes) ad indirizzo “Manutenzione e assistenza tecnica” e due corsi di Alta Formazione (Tecnico superiore per l’edilizia sostenibile e Tecnico superiore per l’energia e l’ambiente). 

La visita istituzionale è proseguita poi presso la sezione legno del vicino Istituto di Formazione Professionale Pertini. I ragazzi hanno omaggiato l’assessore di uno splendido manufatto in legno realizzato da loro stessi e si sono intrattenuti illustrando ai presenti le diverse lavorazioni del legno. L’istituto ha 170 studenti iscritti al settore legno che si aggiungono ai 392 iscritti del settore “Servizi alla persona”, con sede in Viale Verona, a Trento. Il corpo docente è di 109 unità, mentre gli ATA sono 27.

 

PAGINA FACEBOOK DI ONDA MUSICALE

 

Leggi altri articoli della rubrica "Focus Regione"