9 Dicembre 2019
Magazine di Musica e Spettacolo
Venerdì, 14 Giugno 2019 14:18

Salute e politiche sociali: confronto con le strutture private

Salute e politiche sociali: confronto con le strutture private
Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore Redazione


“E’un documento aperto e da parte nostra c’è la massima disponibilità al confronto”. 

Così l’assessore alla salute e politiche sociali, Stefania Segnana, che stamani, presso l’Assessorato, ha incontrato, insieme al dirigente generale, Giancarlo Ruscitti, i rappresentanti delle associazioni delle strutture socio-sanitarie private, ARIS, AIOP e ANISAP, per presentare le linee guida del Programma di Sviluppo provinciale della XVI Legislatura.

Ribadendo che il ruolo del settore pubblico resta, evidentemente, centrale, l'assessore ha sottolineato come da parte della Giunta provinciale non vi sia nessuna preclusione a collaborare con il settore privato, avendo come obiettivo prioritario quello di garantire servizi efficienti ed efficaci ai cittadini, tenendo in considerazione la sostenibilità della spesa pubblica.

“La programmazione sanitaria e sociale nei prossimi anni – ha ricordato il dirigente generale Ruscitti – mira a consentire la gestione degli anziani e delle cronicità in tutte le zone del Trentino, garantendo equità di accesso, qualità e sicurezza dei servizi sanitari territoriali ed ospedalieri e valorizzazione delle eccellenze. Su questo obiettivo – ha aggiunto – si potrebbe sviluppare una partnership fra pubblico e privato, che possa portare a ridurre la mobilità dei pazienti trentini e capire se sia possibile aumentare il flusso di persone che da altre parti d’Italia possano venire in Trentino, puntando quindi ad un miglioramento complessivo della qualità del sistema”.

Da parte dei rappresentanti delle strutture socio-sanitarie private è stata ribadita la disponibilità a collaborare, nell'ambito di una programmazione che tenga conto dei reciproci obiettivi.

 

PAGINA FACEBOOK DI ONDA MUSICALE FOCUS REGIONE

Leggi altri articoli della rubrica "Focus Regione"