7 Dicembre 2019
Magazine di Musica e Spettacolo
Venerdì, 28 Giugno 2019 15:47

Qualità dell'aria: le concentrazioni di ozono rilevate ieri

Qualità dell'aria: le concentrazioni di ozono rilevate ieri
Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore Redazione


Le particolari condizioni meteorlogiche di questi giorni hanno determinato nella giornata di ieri, per la prima volta in Trentino, il superamento della cosiddetta "soglia di allarme" dell'inquinante ozono (il superamento della soglia di attenzione è normale nel periodo estivo) presso le stazioni di misura di Rovereto e Riva del Garda.

Lo comunica l'Agenzia Provinciale per la Protezione dell'Ambiente (APPA), che ha pubblicato sul proprio sito web una nota corredata da un'informativa che suggerisce le corrette norme di comportamento e di prevenzione da adottarsi in questi frangenti. Per la natura e tipologia di questo inquinante sono le uniche azioni che possono essere efficaci ed essere adottate sul breve periodo.


Le previsioni meteo di oggi ed anche per i prossimi giorni indicano un leggero abbassamento della probabilità di accumulo di inquinanti, e dell'ozono in particolare, ma non si esclude tuttavia la possibilità che le concentrazioni superino nuovamente la soglia di allarme.

 

 

 

PAGINA FACEBOOK DI ONDA MUSICALE FOCUS REGIONE

Leggi altri articoli della rubrica "Focus Regione"