7 Dicembre 2019
Magazine di Musica e Spettacolo
Lunedì, 05 Agosto 2019 09:01

Concerto d'organo con Alberto Dossena il 7 agosto a Caldonazzo

Concerto d'organo con Alberto Dossena il 7 agosto a Caldonazzo
Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore Redazione


L'Assessorato alla Cultura del Comune di Caldonazzo, unitamente alla Parrocchia, presenta il concerto d'organo che si terrà nella chiesa parrocchiale di Caldonazzo mercoledì 7 agosto alle ore 21:00. Alla consolle dell'organo storico F.lli Serassi, uno degli strumenti più significativi della terra trentina, siederà il Maestro Alberto Dossena. L'ingresso sarà libero e gratuito.
 

Fr. Diego de Torrijos (1640-1691)

Canción de Sexto Tono por De la sol re

 

Georg Friedrich Haendel (1685-1759)

Suite II in Fa maggiore HWV 427 (Londra 1720)

(Adagio - Allegro - Adagio - Allegro)

A Voluntary or a Flight of Angels HWV 600

 

Johann Sebastian Bach (1685-1750)

dalla "Collezione Neumeister":

- "Allein zu dir, Herr Jesu Christ" BWV 1100

- "Du Friedefürst, Herr Jesu Christ" BWV 1102

- "Herzlich lieb hab hich dich, o Herr" BWV 1115

Fuga über das Magnificat pro organo pleno BWV 733

 

William Boyce (1711-1779)

Voluntary I in Re maggiore (Andante – Allegro)

Voluntary IV in sol minore (Larghetto – Allegro)

 

Giuseppe Gazzaniga (1743-1818)

Sinfonia

 

Padre Davide da Bergamo (1791-1863)

Sonatina per Offertorio e Postcommunio

Elevazione

 

Ferdinando Provesi (1770-1833)

Sinfonia in Do

 

Alberto Dossena, nato a Crema (CR), ha iniziato gli studi di Organo e Composizione organistica presso il Conservatorio "G. Nicolini" di Piacenza sotto la guida della Prof. Giuseppina Perotti, proseguendoli al Conservatorio "G. Verdi" di Milano, diplomandosi nella classe del M° Giancarlo Parodi. Si è diplomato in Clavicembalo con il massimo dei voti presso il Conservatorio di Piacenza nella classe della Prof. Laura Bertani.

Ha frequentato corsi di perfezionamento con i più qualificati docenti; partecipando ai Corsi Universitari Internazionali "Musica en Compostela" a Santiago de Compostela con Montserrat Torrent dove, nel 2001, ha vinto il premio "Rosa Sabater".

Svolge attività concertistica partecipando a prestigiose rassegne in Italia ed all'Estero (Festival Internacional de Musica y Danza de Granada, Festival Internacional de Santander). Nel 1998 è risultato vincitore del primo premio, categoria diplomandi, al Concorso Organistico Nazionale "G.Spinelli" di Cassina Amata (MI) e nel 2002 ha vinto il primo premio all'unanimità della giuria alla "Primera Bienal Internacional de Jovenes Organistas" indetta dalla Real Academia de Bellas Artes di Granada (Spagna).

Studioso di arte organaria, ha curato una pubblicazione sul restauro dell'organo Serassi (1768) della Chiesa Parrocchiale di S. Antonio Abate a Bolzone (CR) e sul restauro dell'organo Cavalli (1855) della Chiesa Parrocchiale di S. Martino in Strada (LO). Collabora in qualità di consulente nel restauro degli organi storici, in particolare col Servizio Tutela Organi del Segretariato Regionale del MiBAC della Lombardia e nella progettazione di organi nuovi. Dal 2006 è direttore della Polifonica "F. Cavalli" ed organista titolare della Cattedrale di Crema, dal 1997 al 2018 è stato anche organista titolare della Basilica di S. Maria della Croce. E' membro della Commissione diocesana di Musica per la Liturgia e della Commissione per gli organi della Diocesi di Crema.
 
 
 
(gt)
 
 
 
 
 
PAGINA FACEBOOK DI ONDA MUSICALE
Leggi altri articoli della rubrica "Focus Regione"