Martedì, 27 Agosto 2019 10:58

"Nanuk l’esquimese" al Parco Tre Castagni di Pergine Valsugana

"Nanuk l’esquimese" al Parco Tre Castagni di Pergine Valsugana
  • Stampa
  • Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
    L'autore Redazione


    Ottavo e ultimo appuntamento del festival di cinema, arte e contaminazioni visive Scirocco. Al Parco Tre Castagni di Pergine Valsugana arriva Nanuk l’esquimese: la storia di un cacciatore di foche inuit abitante delle immense distese ghiacciate dell’artico.

    Il film muto, del 1922, per la regia di Robert J. Flaherty, è considerato da alcuni il primo documentario in lungometraggio, da altri il primo film etnografico. Una pellicola d’avanguardia che getta uno sguardo acuto sulle fredde terre artiche e sui suoi abitanti.

    Le emozioni non arrivano solo dalle imprese del cacciatore Nanuk, ma anche dalla musica di Fabio Soldi (chitarra, elettronica e percussioni) e Alessandro Boratti (composizione, pianoforte, elettronica, percussioni) che accompagnano il protagonista del film con brani originali eseguiti dal vivo. I due giovani musicisti trentini si distinguono per la sagacia e l'ironia compositiva, proponendo una musicazione ricca di colpi di scena sonori ed inaspettati “dipinti” armonici.


    NANUK L’ESQUIMESE

    Parco Tre Castagni- Pergine
    Mercoledì 28 agosto 2019 ore 21:30
    (In caso di maltempo l’evento si terrà al Teatro Comunale di Pergine)
    Ingresso 5€

     

    PAGINA FACEBOOK DI ONDA MUSICALE

    Leggi altri articoli della rubrica "Focus Regione"