19 Novembre 2019
Magazine di Musica e Spettacolo
Martedì, 29 Ottobre 2019 13:56

Teatro Ragazzi al Teatro di Meano: "Fiabe e Leggende delle Dolomiti"

Teatro Ragazzi al Teatro di Meano: "Fiabe e Leggende delle Dolomiti"
Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore Redazione


Parte anche la stagione del Teatro Ragazzi al Teatro di Meano. Il primo appuntamento sarà domenica 3 novembre 2019 alle ore 17:00 con "Fiabe e Leggende delle Dolomiti".

Fiabe e Leggende delle Dolomiti, lo spettacolo animato dai pupazzi in legno di Luciano Gottardi, andrà in scena domenica 3 novembre 2019 al Teatro di Meano alle ore 17:00. Tutti i bambini saranno accolti già a partire dalle 16.30 con una gustosa merenda per iniziare il pomeriggio tutti insieme!

Lo spettacolo mette in scena fiabe, leggende e racconti della tradizione dolomitica, tra cui I Giganti di Pitcevert, Il Fuso d’Oro, La Strega Casara, La Caora Barbantana, Lo Schratl e La Miniera di Valcava. I pupazzi, realizzati in legno, sono mossi a vista dall’animatore che è anche il narratore delle storie. 

... la piccola Orsola è cacciata dalla matrigna e si perde nel bosco... 

... nella Val di Funes un gigante a tre teste insegna ai contadini a coltivare i campi. 

... la volpe, tornando nella sua tana, vi trova dentro una capra che non se ne vuole andare... 

... il Gasparo, un povero minatore, incontra in miniera un nano... 

... e molte altre storie!

La compagnia “I BURATTINI” di Luciano Gottardi è attiva dal 1992 ed ha realizzato numerosi allestimenti di spettacoli di burattini tradizionali tra cui “L’Amore delle Tre Melarance”, “La fata Morgana”, “Il principe di pietra”, “I Capelli dell’Orco”, “Il segreto del medaglione” e “Il bandito Polenta”. 

All’attività di spettacolo, con circa 140 rappresentazioni l’anno, Luciano Gottardi alterna l’attività didattica nelle scuole e nei corsi di aggiornamento per insegnanti. Ha collaborato, fra le altre, con le scuole di Pergine, Rovereto, Tesero, Comighello, Isera. Ha realizzato un laboratorio sulla costruzione e l’uso dei burattini con gli ospiti della Cooperativa sociale Villa Maria di Lenzima. Ha tenuto corsi di aggiornamento per insegnanti di sostegno e, nel 2001 per conto dell’IPRASE, ha tenuto un corso di aggiornamento per insegnanti dell’IRC a Trento.

Oltre alla regione Trentino-Alto Adige battuta quasi capillarmente, la Compagnia è stata presente ai Festival di Teatro di Figura a Cervia (RA), Porto S.Elpidio (AP), Cison di Valmarino (TV), Pesaro (BOF), Mantova, Sarmede, Pontassieve (FI), Montegranaro (AP) oltre a rassegne in Umbria, Emilia Romagna, Piemonte, Lombardia, Lazio, Abruzzo, Friuli Venezia Giulia. Nel Veneto la Compagnia ha rappresentato i suoi lavori nelle provincie di Vicenza, Verona, Padova, Rovigo, Treviso e nel Bellunese per il circuito "Provincia Spettacolo".

Ha partecipato, con spettacoli in lingua tedesca, all'Internationale FigurenTheaterTage di Brühl (Germania) e alle manifestazioni organizzate dal Burgruine Forum di Bad Radkersburg (Austria).

Nel maggio 2016 ha debuttato a Rovereto con “Il piccolo Ignazio e il genio della musica”, commissione del Festival Internazionale Mozart Rovereto e della Fondazione Orchestra Haydn. Lo spettacolo è in programmazione nei mesi di gennaio-marzo 2017 all'interno di Haydn&Education.

In ottobre 2016 ha debuttato a Trento il terzo episodio del progetto “Do the right thing” intitolato “Il cibo”. 

Dai 4 anni

Fiabe e Leggende delle Dolomiti - Teatro di Meano, domenica 3 novembre 2019, ore 17:00 di e con Luciano Gottardi

(cm)

 

PAGINA FACEBOOK DI ONDA MUSICALE FOCUS REGIONE

 
Leggi altri articoli della rubrica "Focus Regione"