6 Dicembre 2019
Magazine di Musica e Spettacolo
Mercoledì, 13 Novembre 2019 13:53

Monte Bondone, il 30 novembre apre la stagione dello sci

Monte Bondone,  il 30 novembre apre la stagione dello sci
Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore Redazione


Nuovo impianto di illuminazione a led, nastro d'imbarco per la seggiovia Montesel e tapis roulant sulla Cordela. Tornano le agevolazioni ski pass per i residenti e i corsi per i bambini.

È una stagione invernale che si apre con molte novità per gli sciatori quella del Monte Bondone. Gli investimenti degli ultimi mesi, oltre ad aver migliorato la qualità delle piste e del contesto, consentiranno di arricchire l’esperienza degli appassionati e di garantire una maggiore sicurezza. L'apertura degli impianti è prevista in anteprima nel week end 30 novembre-1 dicembre e poi dal 6 dicembre in maniera continuativa.

Nuovo impianto di illuminazione fisso a Led. A partire da questa stagione invernale  le notturne del Monte Bondone si illuminano di nuova luce: più chiara, più sicura, più rispettosa dell’ambiente grazie all'utilizzo di tecnologie innovative che garantiscono alta luminosità e basso consumo energetico. L’appuntamento con lo sci in notturna è confermato ogni martedì e giovedì dalle 20 alle 22.30.

Nastro d’imbarco per la seggiovia Montesel. Èstato posizionato un tappeto di allineamento con sistema di sollevamento automatico della pedana, in modo che la salita in seggiovia diventi per i bambini più confortevole e sicura. Si tratta di una tecnologia innovativa che permette alla pedana d’imbarco di alzarsi di 15 cm non appena il bambino si avvicina al cancelletto.

Tapis Roulant per la pista Cordela e nuovo Baby Border Cross. Altri interventi per i piccoli sciatori lungo la pista Cordela: è stato posizionato un nuovo tapis roulant di circa 100 metri che introduce uno step successivo dopo il Campo Primi Passi di Vason, in modo consentire a chi sta ancora imparando di prendere maggiore confidenza con gli sci direttamente in pista prima di raggiungere il “traguardo” di completare l’intera Cordela, lunga ben 1800 metri.

Inoltre, in destra orografica verrà allestito un divertente Baby Boarder Cross dove tra dossi, cunette ed ostacoli imbottiti i piccoli campioni potranno scivolare sulla neve e divertirsi in tutta sicurezza, imparando ad effettuare le prime curve anche grazie all’ausilio di supporti didattici allegri e colorati.

Allargamento parte alta pista Palon. Sono stati effettuati alcuni lavori di scavo e riporto sulla parte alta della pista Palon, nella zona che collega la cima alla Piana del Fortino. Il risultato è un piano sciabile più largo di oltre cinque metri, che raggiunge ben 18 metri nel tratto finale. E’ stata inoltre posizionata una nuova linea di innevamento programmato così da garantire una migliore fruibilità. Nella prossima stagione estiva il lavoro su questo tratto sarà ultimato con il posizionamento di barriere antivento che consentiranno un’ottimizzazione delle precipitazioni naturali e dei fenomeni da vento con migliore distribuzione degli accumuli sul piano sciabile.

E’ inoltre proseguito il rinnovamento tecnologico che ha riguardato sia gli impianti di innevamento, per garantire ottima sciabilità anche in assenza di precipitazioni naturali, sia i mezzi battipista, con nuove tecnologie che, insieme ai piani pista riqualificati, aiutano a ridurre i viaggi e i consumi, evitando emissioni di CO2. Rinnovate anche le casse e il sistema di controllo accessi, con l’acquisto online degli skipass e la conseguente riduzione delle code.

Skipass agevolati per i residenti

Lo skipass stagionale Monte Bondone è valido Night&Day (se sottoscritto entro il 22 dicembre mentre dopo tale data aumenta leggermente)e comprende 3 giornate sci a scelta tra Paganella e/o Folgaria, grazie all'accordo con Paganella ski e skipass Folgaria Lavarone. Anche per questa stagione sciistica, il Comune, in collaborazione con Trento Funivie,  promuove tra i bambini e i ragazzi l'avvicinamento allo sci alpino, sport caratteristico del nostro territorio. L’Amministrazione comunale metterà a disposizione dei giovanissimi residenti un buono pari a 120 euro per l'acquisto di uno skipass stagionale sul Monte Bondone.

Potranno godere del buono comunale tutti i bambini e i ragazzi che non hanno ancora compiuto i 19 anni, acquistando gli skipass ai seguenti prezzi:

Cuccioli: 75euro (nati dal 01/12/2011);

Bambini: 108 euro (nati dal 1/01/2009 al 30/11/2011);

Ragazzi150 euro (nati dal 01/12/2003 al 31/12/2008);

Giovani: 205 euro (nati dal 01/01/2001 al 30/11/2003).

Particolari tariffe sono state studiate anche per le famiglie, agevolando soprattutto quelle più numerose.I due adulti possono acquistare il loro abbonamento a 309 euro a persona mentre il primo figlio paga quanto previsto per la propria categoria. Per ogni figlio a partire dal secondo (di età inferiore ai 19 anni), la quota aggiuntiva a carico della famiglia è di soli 75 euro. In ogni caso dal terzo figlio in poi (con due adulti paganti) lo skipass è gratis. Possono usufruire delle tariffe “famiglia” anche due adulti appartenenti al medesimo stato di famiglia con uno o più giovani, questi ultimi anche non appartenenti al medesimo stato di famiglia, purché con rapporto di filiazione con almeno uno degli adulti.

Anche il genitore solo che accompagna uno o più figli usufruisce della promozione: in questo caso, lo skipass adulto costa sempre 309 euro, mentre il primo figlio paga come da categoria il secondo e il terzo pagano 75 euro ciascuno e dal quarto sempre gratis. Nel dettaglio:

Pacchetto Famiglia 1:

1 genitore + 1 bambino (nato dal 01/01/2009): 384 euro;

1 genitore + 1 ragazzo (nato dal 01/01/2001 al 31/12/2008): 459 euro;

1 genitore + 2 bambini (nati dal 01/01/2009): 459 euro;

1 genitore + 1 ragazzo (nato dal 1/1/2001 al 31/12/2008) + 1 figlio nato dal 1/1/2001: 534 euro;

1 genitore + 3 bambini (nati dal 1/1/2009): 534 euro;

1 genitore + un ragazzo (nato dal 1/1/2001 al 31/12/2008) + due o più figli nati dal 1/1/2001: 609 euro.

Per poter usufruire della promozione “pacchetto famiglia 1 Genitore” è indispensabile che i soggetti siano legati dal rapporto di parentela genitore-figlio, indipendentemente dalla presenza nel medesimo certificato di stato famiglia.

Pacchetto Famiglia 2:

2 adulti + 1 ragazzo (nato dal 01/01/2001): 618 euro;

2 adulti + 2 bambini (nati dal 01/01/2009): 693 euro;

2 adulti + 1 ragazzo (nato dal 1/1/2001 al 31/12/2008) + 1 figlio (nati dal 01/01/2001) 768 euro;

2 adulti + 3 o più bambini (nati dal 1/1/2009) 768 euro;

2 adulti + 1 ragazzo (nato dal 1/1/2001 al 31/12/2008) + 2 o più figli (nati dal 1/1/2001) 843 euro.

Per poter usufruire della promozione “pacchetto famiglia 2 Adulti” è indispensabile che tutti i soggetti compaiano sul medesimo certificato di stato famiglia, indipendentemente dal rapporto di parentela, oppure in alternativa che i 2 adulti compaiano sul medesimo certificato di stato famiglia, e i giovani abbiano un rapporto di filiazione con almeno uno dei due adulti indipendentemente dalla presenza nello stesso stato di famiglia.

Taliriduzioni si affiancano alle tariffe agevolate (per abbonamenti giornalieri e stagionali) riservate ai residenti nel Comune, da Trento Funivie.

Nel dettaglio: Adulti: 350 euro (nati dal 01/12/1954 al 31/12/2000), 319 in prevendita fino al 30/11/2019 e 329 in prevendita fino al 22/12/2019. Seniores: 319 euro (nati dal 01/12/1944 al 30/11/1954); Super seniores: 250 euro (nati fino al 30/11/1944).

Per queste tipologie di abbonamento non è previsto il rilascio del buono, ma lo sconto è praticato direttamente alle casse di Trento Funivie. Per ottenere invece l’agevolazione sugli abbonamenti stagionali di giovanissimi e famiglie, è indispensabile compilare in ogni sua parte il buono scaricabile dal sito www.comune.trento.it oppure ritirabile presso gli uffici circoscrizionali e l'Ufficio Relazione con il pubblico (via Belenzani 3) e consegnarlo alle casse di Trento Funivie unitamente a copia del documento di identità dell’intestatario di ogni skipass.

Gli skipass saranno acquistabili fino a domenica 12 gennaio (salvo proroga).

 

Progetto Gioco-sport, ritornano i corsi di sci nordico e alpino

Il Comune di Trento promuove l'avviamento e il perfezionamento della pratica dello sci in collaborazione con Trento Funivie, le Scuole di Sci, i maestri di Sci e i noleggiatori del Monte Bondone. Confermato pure l'ampliamento a tutta la stagione la validità dell'abbonamento compreso nel pacchetto del corso, mantenendo invariato il prezzo finale per le famiglie.

I corsi per la disciplina della discesa e del fondo, rivolti agli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado residenti a Trento, si svolgeranno sulle piste del Monte Bondone a partire dal giorno 10 gennaio per 10 settimane (20 ore complessive) in orario extrascolastico: il venerdì pomeriggio dalle 15 alle 17 o, in alternativa, il sabato mattina dalle 9 alle 11. Il servizio di trasporto in autobus riservato con accompagnatore saràa carico del Comune di Trento.

Per i partecipanti nati dall'1/12/2011 il costo del corso di sci alpino sarà di 198 euro, per i partecipanti nati prima dell'1/12/2011 il costo del corso di sci alpino sarà di  218 euro. La quota comprende lo skipass stagionale valido su tutti gli impianti del Monte Bondone oltre a tre giornate tra Folgaria-Lavarone e Paganella.

Il costo del corso con la scuola Sci Fondo Viote sarà di 145 euro per i bambini dai 10 anni compiuti fino ai 14 anni non compiuti e comprende il biglietto di accesso alla pista. Per chi possiede l'abbonamento stagionale al Centro Fondo Viote e per i bambini fino a 10 anni non compiuti il costo sarà di 116 euro.

Anche quest'anno sono previste tariffe agevolate a partire dal secondo figlio.

Sarà possibile iscriversi dal giorno 16 novembre fino al 27 dicembre (salvo proroga)sul sito skimontebondone.it,allegando obbligatoriamente un documento del bambino che attesti i dati anagrafici (data di nascita, residenza nel Comune di Trento) eil modulo del Comune di Trento per lo skipass stagionale. Il pagamento potrà avvenire sul sito con carta di credito. Per il corso di sci di fondo è possibile solo il pagamento con bonifico. Dopo il pagamento verranno rilasciati dei buoni per il noleggio a prezzo agevolato, un voucher per le lezioni di sci e il voucher per le tessere skipass stagionale che i genitori dovranno ritirare prima dell'inizio del corso. Lo skipass è poi ritirabile sul Monte Bondone alla biglietteria di Vason, con cassa dedicata (salta code). Dal 16 novembre al 21 dicembre sarà inoltre possibile iscriversi presso la cassa Trento Funivie, nell'ufficio informazioni dell'Apt di piazza Dante 24 a Trento, dal lunedì al sabato con orario 10.30-13.30 e 14.30-18.

I depliants informativi sono in distribuzione nelle classi degli istituti scolastici della città e saranno inoltre inviati tramite posta elettronica ai genitori degli alunni. A ogni bambino/ragazzo, frequentante la scuola elementare o media di Trento, sarà consegnato un buono nominativo e non cedibile che dà diritto a uno skipass giornaliero gratuito da usufruire in occasione della Giornata sulla neve o di altra giornata.  

Direttamente sulle piste con lo Skibus

Anche per questa stagione sciistica sarà attivo lo Skibus, il servizio di collegamento tra Trento e la skiarea del Monte Bondone.  Il servizio “Skibus festivo” sarà attivo tutti i sabati, domenica e festivi dal 21 dicembre 2019 fino al 29 marzo 2020 e tutti i giorni durante le festività natalizie (dal 23 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020). A partire dal 7 gennaio fino al 27 marzo 2020, sarà inoltre attivo anche lo “Skibus feriale” di collegamento tra Sopramonte e Vason-Viote.

Parcheggi

Per sciare in Bondone sono disponibili i parcheggi "Rocce Rosse", collegati a Vason con bus navetta, i parcheggi dell'area "Ex Sport Hotel" a Vason; a Vaneze parcheggi in piazza e Chiesetta; in località Norge quelli adiacenti alla pista.

 

Informazioni

numero verde Urp Comune di Trento 800-017615; www.comune.trento.it;

Trento Funivie 0461.829990, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; www.skimontebondone.it

Ufficio Turismo, piazza Dante 24, 0461 216000,

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">iQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.discovermontebondone.it

Leggi altri articoli della rubrica "Focus Regione"