4 Aprile 2020
Magazine di Musica e Spettacolo
Sabato, 28 Dicembre 2019 09:18

"La storia del lupo Lulù" al Teatro di Meano

"La storia del lupo Lulù" al Teatro di Meano
Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore Redazione


Il Teatro di Meano inizia il 2020 con una data per il suo pubblico più giovane. Sabato 4 gennaio la compagnia ariaTeatro insieme con la Compagnia dei Somari racconterà a tutti La storia del lupo Lulù.

La storia del lupo Lulù, uno spettacolo divertente e profondo per parlare di mondi diversi che si incontrano, della difficile missione di crescere e di conoscersi e di accettare l’altro, andrà in scena sabato 4 gennaio 2020 al Teatro di Meano alle ore 17.00.

Questo spettacolo racconta la storia di una strana amicizia fra un lupo e un coniglio. Non conoscendo le regole che dovrebbero renderli nemici, il giovane lupo Lulù e il piccolo coniglio Tom, contro tutte le probabilità, diventano migliori amici. L’amicizia è un’occasione meravigliosa per entrambi di crescere, conoscere, imparare.

Diventano grandi insieme, giocando a volte a “chi ha paura del lupo”, a volte a “chi ha paura del coniglio”. Fino al giorno in cui il gioco sfugge al loro controllo, e il coniglio Tom si spaventa così tanto che decide di non uscire più di casa.

Lulù, triste e solo, intraprende un viaggio verso la montagna, dove anche lui imparerà a conoscere la paura. L’amicizia e la differenza, la paura e la coscienza di sé, i pregiudizi che ci impediscono di fare incontri importanti, sono le riflessioni che nascono da questo lavoro che parla dritto nel cuore del pubblico più giovane.

BIO:
La Compagnia dei somari è una nuova formazione nata in seno alla Compagnia ariaTeatro, composta da professionisti che operano nell'ambito del teatro e della letteratura dedicata alle nuove generazioni. Il loro obiettivo è di produrre spettacoli che siano al contempo godibili e profondi, che indaghino su tematiche rilevanti attraverso un linguaggio prevalentemente gestuale, e intendono il teatro come luogo di incontro ed esperienza di vita, prima ancora che come performance.

I loro spettacoli partono da grandi temi, nel tentativo di portare sulla scena lavori capaci di suscitare delle domande. Credono profondamente in quella stagione della vita in cui tutto è possibile, dove non ci sono categorie né certezze. Al centro del loro lavoro sta l'attore, con il suo movimento espressivo e il suo universo emotivo, pronto a mettersi in relazione continua con il suo pubblico.

Ricordiamo alle 16.30 l’appuntamento per la merenda prima dello spettacolo.
 

La storia del lupo Lulù - Teatro di Meano, sabato 4 gennaio 2020, ore 17:00

drammaturgia Klaus Saccardo

con Klaus Saccardo e Andreapietro Anselmi

costumi Giacomo Sega

scenografie Nadezdha Simeonova e Studio Quadrilumi

produzione Compagnia dei Somari, ariaTeatro
età consigliata: dai 4 anni

 

 
 
(gt)
 
 
 
 
 
PAGINA FACEBOOK DI ONDA MUSICALE FOCUS REGIONE
Leggi altri articoli della rubrica "Focus Regione"