22 Marzo 2019
Magazine di Musica e Spettacolo
Giovedì, 14 Marzo 2019 13:56

David Bowie: all’asta una demo di "Starman" del 1971

David Bowie: all’asta una demo di "Starman" del 1971
Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore Redazione


Una demo di “Starman”, rimasta nascosta per 50 anni,  registrata da David Bowie insieme al chitarrista Mick Ronson nel 1971, un anno prima dell’uscita del singolo, sarà messa in vendita all’asta.

L’asta si terrà a Newton-le-Willows, una piccola cittadina della contea del Merseyside, in Inghilterra. Il prezzo di partenza dell’asta è di 10mila sterline, poco più di 11mila euro.

La registrazione del 1971 è considerata la prima demo del classico pop. Bowie può anche essere sentito dire al suo chitarrista Mick Ronson che non ha finito di cantare la canzone quando tenta di terminare la registrazione. Mick Ronson, che morì nel 1993, diede al suo amico Kevin Hutchinson la demo nel 1971.

David Bowie, aveva girato il suo primo grande successo nel 1969 con Space Oddity, raggiungendo il numero cinque in classifica. Ma Hutchinson, allora adolescente e aspirante musicista, non si è lasciato impressionare da ciò che ha sentito.

Hutchinson, che ora vende la demo, ha dichiarato: “Ricordo di averlo ascoltato e di aver pensato, ‘Questo è OK’. Non pensavo, ‘Questo è fantastico’.

Penso che sia fenomenale ora, ovviamente. Ora ho 65 anni e l’ho suonato, non riuscivo a credere a quanto sia bello. La demo, che è stata registrata nel 1971, è stata “totalmente dimenticata” per quasi 50 anni. Contiene anche registrazioni di canzoni di Bowie “Moonage Daydream” e “Hang Onto Yourself. Ricordo di averlo ascoltato e di aver pensato: ‘Va bene'”, ha detto Hutchinson. “Non pensavo, ‘Questo è fantastico.’ A 16 anni, non sei totalmente colpito. Niente ti colpisce.

Il 10 marzo è stata inoltre pubblicata una versione non censurata del video di “China Girl” di David Bowie. (leggi l'articolo)

 

 

 

PAGINA FACEBOOK DI ONDA MUSICALE

 

Leggi altri articoli della rubrica "Musica"