Venerdì, 29 Marzo 2019 13:22

David Gilmour: sulla sua pagina Facebook condivide la storia delle sue chitarre

David Gilmour: sulla sua pagina Facebook condivide la storia delle sue chitarre
  • Stampa
  • Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
    L'autore Redazione


    All'inizio del 2019 l'ex chitarrista dei Pink Floyd David Gilmour, 73 anni, aveva annunciato la volontà di vendere all'asta (per beneficenza) 120 delle sue preziose chitarre. (leggi l'articolo)

    Il denaro raccolto servirà a sostenete la sua fondazione di beneficenza. David ha successivamente pubblicato un video in cui mostrava come quelle chitarra, pezzi unici e ricchi di storia, avessero contribuito a rendere così grandi i Pink Floyd. (guarda il video a questo link)

    Adesso Gilmour ha condiviso un breve video (guardalo a questo link) che mostra ogni singolo pezzo della sua ambitissima collezione di chitarre che saranno battuta all'asta di Christie's  in programma  tra il 14 e il 19 giugno prossimi. (link)

    Nel dettaglio, Gilmour ha affidato allo speaker di BBC Matt Everitt il compito di accompagnare con la sua voce il pubblico in una visita virtuale della sua collezione di chitarre, la quale è attualmente disponibile ad una visita presso la sede di Christie's a King Street a Londra. La visione del materiale messo all'asta sarà possibile fino al 31 marzo.

    Tra gli strumenti messi all'asta ci sarà anche la famosa Black Strat del 1969, che David ha suonato nei dischi The Dark Side Of The MoonWish You Were HereAnimals e The Wall. 

    A proposito dell'asta, David Gilmour ha detto: "Quando sei giovane e parti da zero, trovi un sacco di motivi per avere un sacco di chitarre. Sei sempre alla ricerca di un nuovo suono: essere disorientato su uno strumento ti dà spesso una nuova ispirazione. Questo mi ha portato a diventare un po' un collezionista - non ho mai avuto intenzione di diventare un collezionista di chitarre, ma è così che è andata a finire".

    L'ex chitarrista dei Pink Floyd ha inoltre aggiunto: "Il denaro che verrà raccolto da questa asta andrà nelle mie fondazioni di beneficenza e sarà usato per aiutare a fare del bene in questo mondo. Se riusciamo a fare il nostro piccolo per aiutare le persone in merito alle grandi questioni globali, sarò una persona più felice".

    Alcune chitarre saranno inviate a Los Angeles dal 7 all'11 maggio, dove si terrà un'anteprima dell'asta. 

     

     

    PAGINA FACEBOOK DI ONDA MUSICALE

     

    Leggi altri articoli della rubrica "Musica"