25 Aprile 2019
Magazine di Musica e Spettacolo
Lunedì, 15 Aprile 2019 14:09

Figli d'arte: Deacon Frey

Figli d'arte: Deacon Frey
Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore Redazione


Dopo la morte nel gennaio del 2016 di Glenn Frey, (leggi l'articolo) gli Eagles hanno più volte detto di onn avere alcuna intenzione di prosguire a fare musica senza il loro amico scomparso

Fu proprio Don Henley a dichiarare più volte che senza Glenn gli Eagles non esistevano più. Fortunatamente però ha cambiato idea e, insieme al resto della band, ha deciso di inserire nell'organico un altro Frey, Deacon, figlio di Glenn Frey.

Verrebbe quasi da dire "di padre in figlio: la leggenda degli Eagles continua!". Infatti, in una recente intervista radiofonica, il leader degli Eagles Don Henley ha annunciato che nel prossimo tour estivo degli Eagles entrerà, in modo definitivo, anche Deacon Frey. 

Queste le parole di Don Henley: "E' un musicista molto talentuoso e sembra adatto a quel ruolo è entusiasta e sta lavorando sodo, con noi e per noi. Mi sembra appropriato." E ancora: "Non credo si possa fare diversamente. E' il sangue di Glenn, è suo figlio. E' la cosa giusta."

Gli Eagles suoneranno al Classic West (il 15-16 luglio al Dodger Stadium di Los Angele) e al Classic East (29-30 luglio al Citi Field di New York) con Fleetwood Mac e Journey.

Deacon Frey nasce il 17 aprile 1993 e la sua prima "apparizione" con gli Eagles è stata al Dodger Stadium per il festival Classic West, nel mese di luglio del 2016.

 

PAGINA FACEBOOK DI ONDA MUSICALE

Leggi altri articoli della rubrica "Musica"