18 Settembre 2019
Magazine di Musica e Spettacolo
Mercoledì, 28 Agosto 2019 08:56

Riki Cellini: 30 anni graffianti di musica e l'inedito "La Tigre e il Samurai"

Riki Cellini: 30 anni graffianti di musica e l'inedito "La Tigre e il Samurai"
Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore Redazione


Si chiama "La Tigre e il Samurai" il nuovo brano di Riki Cellini, artista eclettico e irriverente che raggiunge nel 2019 il traguardo di 30 anni di musica.

O come ama dire lui, irriducibile Peter Pan, "i primi 30 anni dei miei trallalleri". E allora via alle danze. I festeggiamenti hanno il sapore di un brano elettronico dall'andamento morbido (dal 6 settembre in digital downoload e streaming su tutte le piattaforme), che ben si sposa con la scrittura sensuale e creativa.

"La Tigre e il Samurai" porta la firma di Attilio Fontana, attore e musicista romano già in passato collaboratore di Riki Cellini, ennesima dimostrazione del connubio artistico decennale tra i due artisti all'insegna del pop d'autore.

Il singolo, accompagnato da un video realizzato da Adriano Merigo (Mina, Mika) e girato allo "Stone City" di Bergamo, è impreziosito dal featuring di Tita (all'anagrafe Cristina Malvestiti), cantautrice bergamasca e tra le autrici più interessanti del pop italiano che con Cellini condivide un approccio poliedrico alla musica. Entrambi innamorati dell'arte, portano nel brano colori e contaminazioni da mondi diversi che si fondono in una visione a quattro mani che vibra rendendo il brano un quadro vivo e tridimensionale.

Completano l'opera la cover illustrata in stile cartoon dall'artista bergamasco Michele Zenoni e l'arrangiamento di Valerio Baggio, storico collaboratore e musicista di Cellini in studio e negli spettacoli dal vivo.

"La Tigre e il Samurai" anticipa l'uscita, prevista per gli ultimi mesi del 2019, di un nuovo album con i momenti più rappresentativi del viaggio musicale di Riki: da "Pongo" a "Rettoriano", da "Trallallero" a "With My Dog" passando tra i duetti con Attilio Fontana, Aida Cooper e molto altro ancora.
 
La raccolta, intitolata ironicamente "Niente di nuovo", includerà "Giovani Registi" un provocatorio secondo inedito e verrà accompagnata da un nuovo tour live con ospiti diversi, sorprese a ogni concerto e una consolidata line-up formata dai musicisti Valerio Baggio, Michele Gentilini e Alberto Venturini.
 
Info e contatti: rikicellini.it
Leggi altri articoli della rubrica "Musica"