12 Novembre 2019
Magazine di Musica e Spettacolo
Mercoledì, 16 Ottobre 2019 08:44

"Let out this light", il nuovo singolo del progetto discografico internazionale di Manuel Aspidi

"Let out this light", il nuovo singolo del progetto discografico internazionale di Manuel Aspidi
Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore Redazione


Da lunedì 14 ottobre in tutte le radio e nei maggiori digital store. Il brano è scritto da Julian Hinton (Trevor Horn, Seal, Robbie Williams).
Il video sarà in rotazione su MTV USA e in 750 emittenti mondiali: LINK
 
"Let out this light" è una ballata d’amore intensa e delicata scritta da Julian V. Hinton, autore, arrangiatore e produttore che ha collaborato, tra gli altri, con Trevor Horn, Seal e Robbie Williams.
 
Una canzone che racconta la potenza del sentimento per eccellenza e che è stata custodita scrupolosamente in un cassetto per oltre 20 anni ad attendere il suo interprete migliore e che Hinton ha individuato in Manuel Aspidi all’ascolto della sua voce.
 
Un onore e un grande regalo per me - ha sottolineato Manuel AspidiUna canzone che da subito ho fatto mia sia musicalmente, avendo delle sonorità soul che permettono di esprimere la mia vocalità, sia nelle parole perché credo che in amore, così come nella vita, si debba far uscire la luce che si ha dentro”.
 
"Let out this light" è il terzo brano estratto dall’Ep Libero (I’m free), nato per idee e note di Alan Clark, Phil Palmer (rispettivamente tastierista e chitarrista, nonché arrangiatori, dei Dire Straits) Mickey Feat e, appunto, Julian V. Hinton.
 
Il singolo Libero (i’m free), che dà il nome all’Ep, uscito lo scorso aprile per l’etichetta discografica londinese THOMAS MUSIC & ART, ha registrato circa 700.000 visualizzazioni su Youtube e oltre 120.000 streaming su Spotify. Nella Classifica Airplay Indipendenti il brano è stato per 3 mesi in classifica top 100 tra la posizione 15 e 40.
 
Il Video - Oltre al singolo, lo stesso giorno sarà online anche il video di Let out this light, diretto da Andrea Roma, che attraverso l’incontro di due ballerini che volteggiano e si rincorrono, racconta l’estasi e l’inquietudine dell’amore. Il video è stato girato tra le più belle e caratteristiche location di Livorno (la Terrazza Mascagni, Fortezza Vecchia e Villa Mimbelli), città natale di Manuel, un modo per portare un po’ delle sue radici nel suo “viaggio” per il mondo.
 
Il Tour - Seguirà in inverno il primo tour teatrale italiano di Manuel Aspidi, anticipato da una data zero proprio a Livorno. Per ogni tappa verrà anche istituita una raccolta fondi destinata a “I Sogni di Jo”, una bambina livornese che dovrà effettuare un’importante e costosa operazione in Florida a causa di una grave malattia per poter camminare.
 
Let out this light  - in uscita singolo e video da lunedì 14 ottobre in tutte le radio, nei maggiori digital store e il videoclip su MTV USA e in 750 emittenti (radio e tv) mondiali tra cui FUSE, Music Choice, REVOLT.
 
https://www.facebook.com/manuelaspidi/
https://www.instagram.com/manuel_aspidiofficial/
 
Biografia
Manuel Aspidi nasce a Livorno nel 1987. Inizia a studiare canto all'età di 6 anni e, a soli 15, è già vincitore di numerosi concorsi canori. Nel 1999 si appresta a studiare musica leggera (Pop – Blues – Soul) e, parallelamente, si affaccia da protagonista nel panorama della musica lirica. È primo tenore drammatico nel coro del Maestro Preziosi interprete di opere liriche tra le quali La Nona di Beethoven, Madame Butterfly, Carmina Burana, Vivaldi, Don Pasquale e la Norma, portate in tournèe nei teatri di tutta Italia.
 
Nel 2006, diciannovenne, entra a far parte del cast della VI edizione del Talent ShowAmici” di Maria De Filippi. L’inedito “Soli a metà” staziona per 4 mesi ai vertici delle classifiche, diventando una hit dell’estate. E’ il primo brano di successo del programma e riceve 2 Dischi d’Oro e il Disco di Platino.
 
Nel 2008 pubblica Qualcosa è cambiato, primo cd di inediti e incide successivamente la canzone "Not like me" scritta da Nick Scotti, autore e collaboratore di Madonna, pezzo al centro di un servizio realizzato dalla trasmissione Verissimo di Canale 5.
 
Nel 2010 registra il suo secondo inedito in italiano “Che Senso Ha”, scritto da Niccolò Agliardi che gli vale un buon air play nelle radio.
Nel 2011 è la volta del terzo singolo dal titolo “Non ci aspettiamo più”, sempre di Agliardi. Nel 2012 escono per la Edel il singolo “Notte di luglio”, scritta da Pierdavide Carone.
 
Nel 2016 si presenta alle blind audition di The Voice of Italy con la canzone “Love Runs Out” degli One Republic. Tutti e 4 i coaches si voltano e Manuel, tra loro, sceglie Raffaella Carrà. Alla puntata dei knockout, la coach Raffaella Carrà decide, tra la disapprovazione del pubblico e dei telespettatori, di far terminare il percorso di Manuel, che si esibisce interpretando “I don’t wont to miss a thing” degli Areosmith e lasciando il talent fra gli applausi sentiti del pubblico.
 
 
Il video di quella interpretazione in soli 8 giorni raggiunge su YouTube 100mila visualizzazioni (LINK). A maggio 2018 registra la canzone “L’uso delle mani” (LINK) dedicata a tutte le donne vittime di femminicidio. Il video della canzone totalizza oltre 1 milione di visualizzazioni, esattamente un milione e centomila, a dimostrazione del fatto che Manuel è seguito e amato da moltissimi fans.
 
Il 2019 si apre per Manuel con un ambizioso progetto di respiro internazionale, racchiuso nell' EP dal titolo “Libero (I’m Free)”, che il cantante introduce al pubblico con il lancio del singolo “Un angelo per me”: uscito il 24 gennaio 2019 ha totalizzato oltre 300 mila visualizzazioni sul canale Youtube dell'artista.
 
L'ultimo successo, in ordine temporale, è il video del singolo “Libero (I'm Free)”, che dà il nome all'EP:uscito l'8 aprile 2019, in meno di un mese ha superato quota 17 mila streaming su Spotify e ha registrato oltre 250 mila visualizzazioni sul canale Youtube del cantante, riuscendo a scalare, giorno dopo giorno, la classifica air play indipendenti nazionale.
 
Il 19 maggio 2019 viene pubblicato l’Ep con il titolo LIBERO (I'M FREE) contenente 6 brani. L'EP riscuote subito un enorme successo arrivando a superare in brevissimo tempo oltre 120.000 streaming Spotify.
 
L’Ep è stato curato e prodotto da Mickey Feat, Julian Victor Hinton (autore, arrangiatore e produttore britannico che ha collaborato con nomi del calibro di Robbie Williams, Trevor Horn, Seal ecc.) Alan Clark e Phil Palmer, - colonne storiche dei Dire Straits - e dalla moglie di quest'ultimo Numa Palmer.
 
Let out this light 
Life is not a what it seems
And love, when it grabs you will take you for a ride
And hope, will be there when you fall
But I can’t see the way
Sometimes when the day escapes you
Sometimes when the weather strikes you down
When life comes apart at the seams
Hold out your hand and believe
If I don’t let out this light
I’m gonna stay forever in the darkness
I can see the end in sight
In the distance I see forever
I wanna save our world tonight
And bring it back to something precious
If we see the colours in our lives
And not just the black and white
This war, cannot be undone
But peace, like a beacon can shine through the darkest times
And faith can pull our worlds together
Don’t let it get you down
Something’s get the better of you
When life falls apart at the seams
Hold out your hand and believe
If I don’t let out this light
I’m gonna stay forever in the darkness
I can see the end in sight
In the distance I see forever
I wanna save our world tonight
And bring it back to something so precious
If we see the colours in our lives
And not just the black and white
Never give up
Never give up
Never give up
Never give up on this life
(Repeat)
 
(cm)
 
 

PAGINA FACEBOOK DI ONDA MUSICALE

Leggi altri articoli della rubrica "Musica"