15 Dicembre 2019
Magazine di Musica e Spettacolo
Giovedì, 28 Novembre 2019 09:20

Roger Waters: dopo Paul McCartney Napoli sogna l'ex bassista dei Pink Floyd

Roger Waters: dopo Paul McCartney Napoli sogna l'ex bassista dei Pink Floyd
Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore Redazione


Dopo Paul McCartney anche l'ex bassista dei Pink Floyd Roger Waters potrebbe scegliere Napoli per un suo concerto in Italia.

 “Dopo Paul McCartney che sarà in concerto il 10 giugno del 2020, nel 2021 porteremo in piazza del Plebiscito anche Roger Waters. L’ex Pink Floyd ha espresso la sua volontà precisa di suonare a Napoli“. Con queste parole Mimmo D’Alessandro della D’Alessando & Galli ha confermato la notizia ieri in una conferenza stampa a Palazzo San Giacomo a Napoli.

Napoli e Piazza del Plebiscito ritornano cosi, dopo anni, ad essere protagonisti di grandi eventi musicali di caratura internazionale. “Sono tanti gli artisti del mondo che desiderano suonare a Napoli – ha aggiunto D’Alessandro – nel caso dell’ex Beatles è addirittura la seconda volta. Anche nel 1991 in occasione del suo tour unplugged, mi chiese di esibirsi in città. Facemmo di tutto per accontentarlo e approdammo all’allora Teatro Tenda Partenope di Fuorigrotta.

Il concerto di Paul McCartney, che suonera anche a Lucca, rischia diu essere l'evento muicale dell'anno e sono stati già venduti quasi 10.000 biglietti. I prezzi dei biglietti variano da 78 euro a 220 euro.

 

PAGINA FACEBOOK DI ONDA MUSICALE

 

 

Leggi altri articoli della rubrica "Musica"