14 Dicembre 2019
Magazine di Musica e Spettacolo
Domenica, 22 Febbraio 2015 18:31

Freedom Gospel Choir: continuano i successi del coro Trentino

Freedom Gospel Choir: continuano i successi del coro Trentino
Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore


Il Freedom Gospel Choir, nato nel 2011 da un'idea di quattro persone, conta oggi circa 35 elementi ma è sempre in cerca di voci nuove, specialmente quelle maschili.

Il 2014 è stato un anno intenso di impegni canori sia in Regione: Pergine, Caldonazzo, Covelo di Cimone, Dro, Ala, in città per l'apertura dei mercatini di Natale, nella chiesa di San Pio X per la Caritas per citarne alcuni; sia fuori: «ricordiamo - ci spiega il direttore Angelo Bassetti - con grande emozione l'udienza da Papa Francesco e la diretta alla trasmissione “La canzone di noi” a Tv2000 a Roma, le uscite a Tambre e a Rotzo».

Il concerto tenuto nella chiesa di San Pio X per la Caritas a fine novembre, ha registrato anche la presenza di Monsignor Luigi Bressan, ed è stato stato registrato da Telepace. «Il tutto poi è stato trasmesso non solo a livello regionale ma, con nostra grande sorpresa, anche internazionale...sappiamo da fonti certe che siamo stati visti in Spagna» - ci confida orogliosamente Bassetti.

Il 2015 si è aperto con il concerto a Santa Margherita di Ala del 3 gennaio, con il quale si è concluso il periodo di concerti natalizi.

Il 10 gennaio al teatro di Pergine, Freedom Gospel Choir è stato protagonista nella serata-concerto della band “Mind the Gap”: un'immersione nell'energia della musica rock degli anni Sessanta e Settanta. «Con loro avevamo già collaborato nello spettacolo “988 km Liberamente Insieme oltre confine” per Anffas Trentino tenutosi all'Auditorium Santa Chiara il 26 settembre 2014, facendo da coro-vocalist nelle canzoni “Another brick in the wall” dei Pink floyd e “Stairway to heaven” dei Led Zeppelin. Per il concerto di Pergine, ai due precedenti brani, abbiamo aggiunto “Because the night” di Patti Smith» - dichiara Bassetti

In data 22 gennaio si è tenuta l' Assemblea ordinaria del coro nella quale è stata confermata Magda Massimini come Presidente; è stato rinnovato il Consiglio Direttivo che vede Palma Lecce come Vicepresidente, Paola Colla e Roberto Candotti come Consiglieri e Irene Zucchelli come Segretaria; inoltre è stata riconfermata la Commissione Artistica formata dal Maestro Angelo Bassetti, dalla Vice Maestra Denise Savio, Mattia Beber e Palma Lecce. «Presenze fondamentali sono i nostri due preziosi strumentisti, Mattia Beber alla tastiera e Alessio Rossi alle percussioni e il nostro tecnico di fiducia Giacomo» - precisa il maestro Bassetti

Per festeggiare i primi due anni di attività, il Freedom Gospel Choir terrà un concerto il 7 marzo alle 20.45 nella chiesa di San Martino a Trento. Il coro tornerà con un repertorio canoro ampliato proprio nella chiesa che l'ha tenuto a Battesimo due anni fa nel primo concerto ufficiale. Il concerto servirà anche a raccogliere fondi per finanziare le attività e progetti futuri del coro. 

Leggi altri articoli della rubrica "Musica"