22 Agosto 2017
Magazine di Musica e Spettacolo
Mercoledì, 29 Marzo 2017 11:32

Il mixer di The Dark Side of the Moon venduto per quasi 2 milioni di dollari

Il mixer di The Dark Side of the Moon venduto per quasi 2 milioni di dollari
Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore Redazione


Solo alcune settimane fa era stato messo in vendita (leggi l'articolo) ed ora è stato venduto per una cifra di quasi due milioni di dollari americani.

Stiamo parlando del mixer analogico utilizzato dai Pink Floyd per registrare uno dei loro capolavori: The Dark Side of the Moon del 1973. (leggi la'rticolo) L'asta si è svolta a New York, presso la Bonhams ed il prezzo realizzato ha sfiorato i due milioni di dollari. Rigorosamente anonimo il ricco compratore (come riporta la rivista Rolling Stone America) il quale insieme al mixer acquisterà anche una sorta di "passaporto" con tutta la storia dell'apparecchiatura contenuta e raccontata da Ken Townsend, ex direttore degli Abbey Road Studios a Londra ed un dettagliato manuale per utilizzare al meglio il mixer, che è un EMI TG 12345 MK IV, ed è stato utilizzato da molti famosi musicisti fra i quali ricordiamo Paul McCartney, Kate Bush e George Harrison. 

Sembra che il pacchetto di acquisto comprenda anche una copia di The Dark Side of the Moon dei Pink Floyd.

Tophost

 

Leggi altri articoli della rubrica "Musica"

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna


Nessun articolo presente.