15 Dicembre 2019
Magazine di Musica e Spettacolo
Mercoledì, 28 Febbraio 2018 16:41

Il Colore dei Pensieri: chi fermerà i Pooh?

Il Colore dei Pensieri: chi fermerà i Pooh?
Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore Redazione


Roby Facchinetti, Dodi Battaglia, Red Canzian, Riccardo Fogli e Stefano D'Orazio. In una semplice parola i Pooh! Un nome che regna sovrano nella musica italiana ormai da anni nonostante il recente scioglimento dello storico gruppo.

Un gruppo la cui musica ha ispirato generazioni di appassionati e di fan sparsi per tutta Italia. Tra questi appassionati ce ne sono cinque che si sono distinti, i lombardi Il Colore dei Pensieri che riportano in auge la musica dei loro beniamini sui palchi.

Loro sono infatti i preparatissimi musicisti Piero Sciascia (voce e tastiere), Fabrizio Boi (tastiere), Erminio Carotenuto (chitarra e voce), Rocco Contarino (basso) e Roberto Scerbo (batteria).

Musicisti eccellenti che, al pari degli originali, si occupano di portare sul palco un repertorio per far cantare tutto il pubblico. Un repertorio di circa tre ore che porta grandi classici (Pensiero, Pierre, Uomini soli, Chi fermerà la musica, Tanta voglia di lei, Piccola Katy) assieme ad altri successi come (Dimmi di sì, La città degli altri, Giorni infiniti, Viva, Ci penserò domani).

 

Il Colore dei Pensieri è sulla Guida Live Music alla voce “Tribute Band”

 

Link:

Facebook

YouTube

 

PAGINA FACEBOOK DI ONDA MUSICALE

Leggi altri articoli della rubrica "Recensioni e Interviste"