15 Dicembre 2019
Magazine di Musica e Spettacolo
Mercoledì, 24 Maggio 2017 16:28

Naked Feet: un viaggio a piedi nudi

Naked Feet: un viaggio a piedi nudi
Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore Redazione


Prendete due geniali musicisti che, assieme alla melodiosa voce di lui, uniscono chitarra e pianoforte. Questa e la ricetta semplice, ma efficace come non mai, dei lombardi Naked Feet!

Stefano e Maria si conoscono al saggio della loro scuola di musica e la scintilla scatta subito! Il viaggio, a piedi nudi, comincia dal blues e dal soul degli anni ’60 fino ad arrivare alle sonorità più moderne.

Non mancano mash up musicali come Fever che si unisce a Hit the Road Jack a Sì, viaggiare. Parliamoci chiaro, dove altro potreste sentire una versione così azzeccata?

Tra le varie cover, che il duo ha reinterpretato magistralmente, troviamo classici come Marvin Gaye, Otis Redding e Bill Withers ai quali si unisce il sound più moderno dei Foo Fighters.

Immediato, ma anche toccante e mai scontato. Questi i punti di forza dei Naked Feet. Un consiglio? Ascoltateveli nei link qui sotto!

 

I Naked Feet sono sulla Guida Live Music alla voce “Acoustic Band”

 

Link:

Facebook

Soundcloud

 

Leggi altri articoli della rubrica "Recensioni e Interviste"