6 Dicembre 2019
Magazine di Musica e Spettacolo
Giovedì, 10 Agosto 2017 09:36

AFU: "Great Weather No Crowds" è il nuovo disco

AFU: "Great Weather No Crowds" è il nuovo disco
Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore Redazione


Gli AFU sono una band alternative rock torinese che si ispira al grunge anni 90 ed alle sue evoluzioni mescolato ad influenze pop.

Il gruppo si è formato nel 2004 ed ha registrato nel 2007 la prima demo “Astrazioni FonicoUtopistiche” cui avrebbe dovuto fare seguito nel 2010 il primo disco autoprodotto “AFU” mai ultimato a causa di un’improvvisa quanto radicale decisione di deviare verso sonorità più acustiche ed avvolgenti, distanti dal sound e dall’impronta smaccatamente funk rock che aveva caratterizzato la demo e le prime registrazioni dell’omonimo disco.

Nel 2015 dopo alcuni cambi di formazione, l’incontro e la successiva collaborazione con Manuele Miceli del Gramarossa Studio porta a una nuova visione del progetto, a numerosi concerti in Piemonte,ma soprattutto nel 2016 alla registrazione dell'LP "Great Weather No Crowds". Il sound del disco si rifà agli stilemi tipici dell’alternative rock ma contiene anche riferimenti al rock anni 70, al punk, al grunge oscillando e mischiando insieme ai suoni più moderni e ricercati l’essenzialità delle melodie e la ruvidezza dell’impatto.

I testi del disco sono piuttosto ermetici e partono quasi sempre da sensazioni espresse attraverso immagini intimiste. Prevalgono emozioni negative di inadeguatezza, perdizione ossessività, il binomio amore-morte, ma si parla anche di amore come chiave per la rinascita.

Il collante di tutto questo è la ricerca di un significato da dare all’esistenza. Significato che ancora sfugge.

 

Tracklist

1. Dolores
2. Head Off
3. Chantal
4. Quickie
5. Ain’t it Funny
6. Mayan Veil
7. 3 / 4
8. Peaceful
9. Ballad for the Sun
10. Tubero (the tale of how 365 days made a devolution)

 

FACEBOOK

 


Guarda il singolo “Peaceful”

 

 

 

PAGINA FACEBOOK DI ONDA MUSICALE

 

 

Leggi altri articoli della rubrica "Underground"