6 Dicembre 2019
Magazine di Musica e Spettacolo
Giovedì, 08 Marzo 2018 14:28

Cry Excess: è uscita "Bloodbath" in versione acustica

Cry Excess: è uscita "Bloodbath" in versione acustica
Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore Redazione


Bloodbath è una delle canzoni preferite dalla band, scritta nel 2013, dopo l'ennesima presa in giro dal manager/produttore di turno.

Quel che è rimasto della musica e degli artisti è un bagno di sangue creato da una guerra da chi si prende gioco degli artisti, soprattutto se emergenti, e cercano, sfruttando la loro passione, di spillare soldi e al contempo di demolirne le possibilità di successo. La canzone è molto cruda e violenta, ma è semplicemente uno specchio di tutto ciò che numerose band devono passare.

Il brano è estratto dal loro primo album The Deceit, uscito proprio nel 2013, ed è accompagnato da un video live registrato presso gli "Heavy Tones Recording" studios di Torino.

 

GUARDA IL VIDEO 

 

I Cry Excess sono una band torinese composta da Jaxon Vex, Brian Nox, Mark Agostini e Angie Six. Dal 2011 la band ha suonato in moltissimi paesi inclusi Russia, Europa, U.K, e Giappone di supporto a band come: Papa Roach , Korn , Attila, Miss May I, Heart of a Coward, Funeral for a Friends , Tarja Turunen , Walls of Jericho , Vanilla sky , Upon this Dawning e molti altri.

Fino ad oggi la band a realizzato tre album:"The Deceit" (2013), "Ambition is the shit" (2015) e "Vision" (2017).

 

Link:

Facebook

Sito

 

(vv)

 

PAGINA FACEBOOK DI ONDA MUSICALE

Leggi altri articoli della rubrica "Underground"