17 Dicembre 2018
Magazine di Musica e Spettacolo
Giovedì, 28 Aprile 2016 14:35

'Ex-Otago - Cinghiali incazzati' Il video ufficiale

'Ex-Otago - Cinghiali incazzati' Il video ufficiale
Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore Redazione Trento


Dopo il lancio esclusiva su Deejay.it, è da oggi disponibile su youtube il nuovo video di “Cinghiali Incazzati”, a opera di Lorenzo Martellacci e Serena Gargani. Un lavoro che cattura la Genova post moderna nel quartiere di Marassi, rimasta fuori dalla canzoni di De Andrè, il posto più vicino a quello che si può definire casa per gli otaghi.

Il posto da cui è partito tutto, il quartiere dove sono nati e cresciuti, un serpente di strade che arrivano fino al rifugio in cui ancora oggi si ritrovano tutte le settimane a scrivere canzoni, mangiare insieme e suonare. Un quartiere che ben rappresenta i giorni nostri, un quartiere di supermercati e palazzi, di pini domestici e platani, di palestre di boxe e di zumba, di relazioni sull'autobus, di vita.

Lo stadio e il carcere, indiscussi grandi monumenti. Gli anziani guardano i cantieri, i giovani fanno le impennate con lo scooter.“Volevamo raccontare il presente e non c'è niente di più presente di Marassi.” 

LE ETICHETTE

Garrincha e INRI in veste inedita di co-produttori per un lavoro che accomuna le passioni delle due realtà attive da molti anni ormai sulla scena discografica italiana. Un’economia di sforzi e una sinergia nel lavoro con tutti i tasselli di una realtà appena nata che hanno permesso di lanciarsi in questa avventura insieme senza remore, forti di un rapporto di stima e amicizia tra Matteo Romagnoli e Pietro Camonchia.

BIOGRAFIA

Gli Ex-Otago si formano nel 2002 nella città di Genova, quartiere di Marassi. All’inizio sono in tre: Simone Bertuccini, Maurizio Carucci, Alberto “Pernazza” Argentesi e si raccontano con una chitarra acustica, due pianole e qualche giocattolo. Nel 2002 l’esordio con The Chestnut’s Time con l’etichetta romana Vurt Recordz, nel 2004 arriva alla batteria Simone Fallani, il gruppo firma con Riotmaker Records nel 2007 ed esce il primo singolo “Giorni Vacanzieri” che decreta il successo del gruppo e anticipa il secondo disco “Tanti Saluti”. A un anno di distanza per la compilation Post Remix Vol. 1 risuonano “The Rhythm of the Night” di Corona, diventando subito una Hit.

Nel 2009, mentre Gabriele 'Bacci' Floris diventa il nuovo batterita, il gruppo realizza la prima campagna italiana di “Crowdfunding” con il progetto “Anche io produco gli Ex-Otago” attraverso l’azionariato popolare riescono ad autoprodurre il disco e volano a Bergen in Norvegia per registrarlo insieme a Davide Bertolini (produttore dei Kings of Convenience), l’album “Mezze Stagioni” esce nel 2011 anticipato dal singolo “Marco Corre”.

Alle tastiere e cori arriva Francesco Bacci e al sax e flauto traverso Olmo Martellacci, nel 2012 Alberto “Pernazza” esce dal gruppo, per l’attuale formazione a cinque. Canzoni leggere, uniche ed emozionanti, ironiche e malinconiche al contempo; un nuovo romanticismo sorretto da storie semplici a tratti commoventi, melodie POP e da un’attitudine quasi punk, tanta è l’energia nel loro badare al sodo.

Nel 2014 insieme all’uscita di “In Capo al mondo” il gruppo comunica anche la pubblicazione di un libro dal titolo “Burrasca” (edito da Habanero Edizioni) nel quale si raccontano, attraverso parole e immagini, le vicende ed i pensieri sorti in questi ultimi tempi della band ligure.

Nel Febbraio 2016 Gabriele 'Bacci' Floris (batteria) lascia la band.

Leggi altri articoli della rubrica "Underground"


Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna