2 Giugno 2020
Magazine di Musica e Spettacolo
Giovedì, 26 Luglio 2018 06:14

“Il sogno di Jacopo”: in scena mercoledì primo agosto al Castello di Pergine

“Il sogno di Jacopo”: in scena mercoledì primo agosto al Castello di Pergine
Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore Redazione


Continuanogli appuntamenti del progetto Tra le mura che inserisce nelle sue proposte teatrali Il sogno di Jacopo, uno spettacolo dedicato appunto al filosofo Jacopo Aconcio e al Rinascimento della Val di Sole che andrà in scena mercoledì primo agosto 2018 alle ore 21.00 presso il suggestivo Castello di Pergine.

Jacopo Aconcio, giurista, teologo e ingegnere nato nel ‘500 ad Ossana, percorre la propria epoca come un esule senza patria né conforto di una delle tante chiese nate in seguito allo scisma luterano.

Il sogno di Jacopo diventa così il viaggio attraverso la propria vita, ma il presente in cui si trova non è più quello della Riforma protestante, del Concilio di Trento, delle lotte religiose e della Santa Inquisizione.

La sua è un’intima ricerca della Verità, vagando in uno sterminato spazio senza luogo e senza tempo, probabilmente al limitare della sua vita o già oltre, quando fare i conti col proprio passato può essere tardivo e non privo di rimpianti, oppure l’occasione per rinnovare le proprie convinzioni.

Il suo peregrinare lo porterà a confrontarsi con due personaggi allegorici, agli antipodi tra di loro per caratteristiche e obiettivi, che lo incalzeranno con modalità e intenti diversi.

Alla loro ostentata sicurezza, Jacopo opporrà dialettica, tolleranza e, soprattutto, la sua unica certezza, la sua sola coerenza: il dubbio.

Queste caratteristiche hanno reso per certi versi peculiare il suo pensiero nel secolo XVI e in quello successivo, mentre contribuiscono a fare di Aconcio un personaggio di straordinaria attualità.

 

 

Il sogno di Jacopo– Castello di Pergine, mercoledì primo agosto 2018 ore 21.00

 

regia di Annalisa Morsella

drammaturgia di Alberto Frapporti

con Alessio Dalla Costa, Annalisa Morsella, Giuseppe Amato

produzione Emit Flesti

costumi Nadia Simeonova

Aiuto regia Giulio Macrì

 

(vv)

 

PAGINA FACEBOOK DI ONDA MUSICALE

Leggi altri articoli della rubrica "Cultura ed Eventi"


Underground

POWER DUO: ascolta "Macello" degli Zolle

di Giusy Locatelli

POWER DUO: ascolta In piena emergenza Covid-19 e nell'epicentro della zona rossa, esce il 3 aprile 2020 Macello, l'ultimo lavoro discografico dei lodigiani Zolle. Strampalato duo strumentale chitarra-bat …