2 Giugno 2020
Magazine di Musica e Spettacolo
Mercoledì, 17 Ottobre 2018 14:48

“Lettera ad una professoressa”: in scena al Teatro comunale di Pergine mercoledì 24 ottobre

“Lettera ad una professoressa”: in scena al Teatro comunale di Pergine mercoledì 24 ottobre
Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore Redazione


Mercoledì 24 ottobre 2018 al Teatro comunale di Pergine inizia ufficialmente la sesta stagione teatrale con lo spettacolo Lettera ad una professoressaliberamente ispirato al libro-creazione collettiva degli allievi di Barbiana con la “regia” di Don Lorenzo Milani, nel 50° della sua pubblicazione e della scomparsa del Maestro.

Si parlerà dunque di scuola la sera di mercoledì 24 ottobre 2018 alle ore 20.45 al Teatro di Pergine con lo spettacolo Lettera ad una professoressa, prodotto dalla compagnia Chille De La Balanza, con in scena Claudio Ascoli.

Lettera a una professoressa riguarda sì la scuola come argomento specifico, ma nella realtà riguarda la società italiana, l’attualità di vita italiana.”Queste sono le parole di Pier Paolo Pasolini all’indomani della pubblicazione del libro oggetto dello spettacolo dei Chille De La Balanza.

Mai come in questi ultimi anni la Scuola è ritornata al centro dell’attenzione generale, forse perché si assiste ad un ritorno a condizioni incerte (pur tra mille differenze) a quelle nelle quali operò Don Milani.

Da questo manifesto sull’educazione di un’intera generazione, prende avvio quindi la produzione che propone tre diversi momenti, a partire proprio dalla storica Lettera, le cui parole via via invadono l’intero spazio teatrale. Il ritmo è scandito da Claudio Ascoli che alterna la lettura di alcuni brani a una partitura di gesti che ravviva le parole e le idee di don Lorenzo Milani in un audio registrato.

La scelta di aria Teatro di ospitare Lettera a una professoressa ha avuto come fondamenta il bisogno di riportare la tematica della scuola al centro dell’attenzione, invitando gli stessi alunni e insegnanti a partecipare a questo spettacolo.

Tutti coloro che hanno a cuore il problema dell’educazione si dovrebbero confrontare con questa produzione teatrale. Certo le povertà e i disagi educativi, le marginalità e le esclusioni hanno caratteristiche differenti. Sicuramente sono meno giustificate e non più considerate naturali e inevitabili. Non sono rimosse, ma non sono meno gravi, meno diffuse, meno discriminanti.

 

LA COMPAGNIA

La compagnia teatrale Chille De La Balanza è una storica compagnia di teatro di ricerca nata a Napoli nel 1973, fondata da Claudio Ascoli. Ascoli nasce in una famiglia di attori e teatranti napoletani da tre generazioni. Gli Ascoli, insieme ai Maggio, agli Scarpetta e ai De Filippo formano un po’ l’ossatura storica del Teatro napoletano a cavallo tra l’800 e il ‘900.

Il nome “Chille de la balanza” è quello degli antichi venditori di frutta ed ortaggi che – tra la fine del ‘600 e gli inizi del ‘700 – andavano per le strade del Centro Antico, vendendo le loro mercanzie e raccogliendo storie ed aneddoti che poi ri-narravano la sera nelle osterie davanti ad un bicchiere di vino.

Nella carriera di questa compagnia è presente infatti la strada, e il teatro connesso ad essa.
Ascoli e i Chille, infatti, elevano il concetto di teatro di strada, portandolo in giro in tutta Europa.

Si segnalano ancora i progetti di Ascoli e Sissi Abbondanza (sua compagna di vita e di lavoro) di Teatro di Poesia (Campana, Baudelaire, Rosselli, Pasolini, Hikmet, Rimbaud, Apollinaire, Chlebnikov, Nietzsche e Alda Merini), e gli studi triennali con Laboratori e produzioni teatrali su Franz Kafka (Amerika, Il processo, Il castello), Cesare Pavese e Pier Paolo Pasolini.

 

Lettera ad una professoressa – mercoledì 24 ottobre 2018 ore 20.45, Teatro comunale di Pergine

Uno spettacolo di e con Claudio Ascoli

Con la partecipazione di Sissi Abbondanza e Monica Fabbri

Luci e audio Gabriele Ramazzotti / Montaggio video Francesco Ritondale

Prodotto in collaborazione con il Centro Formazione e Ricerca don Lorenzo Milani e Scuola di Barbiana di Vicchio

 

(vv)

 

PAGINA FACEBOOK DI ONDA MUSICALE

Leggi altri articoli della rubrica "Cultura ed Eventi"


Underground

POWER DUO: ascolta "Macello" degli Zolle

di Giusy Locatelli

POWER DUO: ascolta In piena emergenza Covid-19 e nell'epicentro della zona rossa, esce il 3 aprile 2020 Macello, l'ultimo lavoro discografico dei lodigiani Zolle. Strampalato duo strumentale chitarra-bat …