Mercoledì, 02 Gennaio 2019 08:51

"Kanu" il 6 gennaio al Teatro di Pergine Valsugana

"Kanu" il 6 gennaio al Teatro di Pergine Valsugana
  • Stampa
  • Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
    L'autore Redazione


    Una cultura antica e misteriosa occuperà il palcoscenico del Teatro di Pergine domenica 6 gennaio 2019 alle ore 16.00. Per il primo appuntamento dell'anno della rassegna teatro ragazzi dei cantastorie africani racconteranno di Kanu, uno spettacolo prodotto dalla compagnia Piccoli Idilli.

    Kora, gangan, bara e calebasse sono alcuni degli strumenti utilizzati per lo spettacolo Kanu (parola che significa “amore” in lingua bambarà), spettacolo di narrazione con musica dal vivo, tratto da un racconto africano – Malinkè – e  verrà rappresentato al Teatro di Pergine il 6 gennaio alle ore 16.00.

    Il ricordo dei cantastorie d' Africa, custodi delle tradizioni orali e depositari della memoria di intere civiltà, diventa uno spettacolo originale, brillante, con tratti di fine umorismo e paradossale comicità. La leggenda della nascita del fiume Niger procede al ritmo regolare e disteso della kora, il canto ci culla nell'attraversarlo, le anse e le svolte improvvise sono incarnate da Bintou con una narrazione sempre sorprendente e luminosa.

    Piccoli Idilli è un'associazione nata nel 2006 per iniziativa di Filippo Ughi e Eugenia Neri. La loro esperienza teatrale inizia con il Teatro la Ribalta, che ha lo scopo di promuovere e diffondere la cultura dal vivo attraverso la promozione e la produzione di manifestazioni teatrali. Essi spaziano dal teatro di ricerca al teatro per ragazzi, un teatro di integrazione e partecipazione sociale. Successivamente con la nascita della compagnia di Piccoli Idilli, Filippo Ughi e Eugenia Neri valorizzano laboratori di tutti i tipi (teatro, danza e musica) dove coinvolgono i migranti in percorsi teatrali eterogenei che vedono nella presenza dello “strano” e dello “straniero” e in tutte le sue accezioni il loro tema dominante.

    Lo spettacolo Kanu è stato già presentato al Festival della fiaba di Cagiallo-Lugano, al Festival internazionale di narrazione di Arzo-Mendrisio, al festival Reggionarra, e più recentemente al Vimercate Ragazzi Festival e al SUQFESTIVAL di Genova.

    Al Teatro di Pergine gli artisti Daouda Diabate e Kady Coulibaly, griot del Burkina Faso, accompagneranno il racconto di Bintou Ouattara e tutti gli spettatori in un immaginario simbolico e di una sensibilità poetica legata a una cultura dove il destino dell'uomo si compie in simbiosi con le forze della natura e il potere occulto della parola.

     

     

     Kanu – Teatro comunale di Pergine, domenica 6 gennaio alle ore 16.00

     

    con Bintou Ouattara

    accompagnamento musicale a cura di Kady Coulibaly (voce, bara e calebasse) e Daouda Diabate (voce, kora, gangan)

    produzione Piccoli Idilli

     
     
     
     
     
    (gt)
     
     
     
     
     
    PAGINA FACEBOOK DI ONDA MUSICALE
    Leggi altri articoli della rubrica "Cultura ed Eventi"