6 Giugno 2020
Magazine di Musica e Spettacolo
Martedì, 12 Febbraio 2019 19:22

"Teatro Delusio": appuntamento martedì 19 febbraio al Teatro di Pergine

"Teatro Delusio": appuntamento martedì 19 febbraio al Teatro di Pergine
Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore Redazione


Teatro Delusio, spettacolo creato nel 2004, vincitore di diversi premi e coronato dal successo internazionale porta in scena una storia che ha come protagonista il teatro stesso. Si parlerà quindi di metateatro martedì 19 febbraio 2019 alle ore 20.45 al Teatro di Pergine.

Familie Flöz, o Familie Floez, è una compagnia di teatro internazionale residente a Berlino. Gli spettacoli che la compagnia realizza e produce prendono vita da un lungo processo introspettivo e collettivo che attraversa differenti discipline teatrali fra le quali il teatro di figura, il teatro di maschera, la danza, la clownerie, l'acrobazia, la magia e l'improvvisazione; si servono di mezzi che precedono il linguaggio parlato e con il linguaggio del corpo rivelano ciò che è nascosto nell'animo dell'essere umano.

Con lo spettacolo Teatro Delusio, Familie Flöz ci porta nel backstage di un teatro, dove, mentre in scena vengono rappresentati spettacoli di ogni genere (dal mondo opulento dell’opera, a selvaggi duelli di spada, da intrighi lucidamente congegnati a scene d’amore passionali) conosceremo i tecnici: Bob, Bernd e Ivan.

Bernd, sensibile e cagionevole, cerca la felicità nella letteratura ma la trova improvvisamente personificata nella ballerina smemorata; Bob ha un grande desiderio di riconoscimento, che lo porterà al trionfo e alla distruzione; Ivan, capo del backstage, per paura di perdere il controllo sul teatro, finirà per perdere tutto il resto... Costumi raffinati e suoni e luci dal sapore magico aiuteranno i tre attori, che interpreteranno 29 personaggi,a dare vita a un gioco che percorre l'intero mondo teatrale (la scena e il dietro le quinte, le illusioni e le disillusioni) e crea uno spazio magico carico di toccante umanità.

Anche nello spettacolo Teatro Delusio la maschera svolge un ruolo fondamentale perché se da una parte il fatto di celare un viso animato dietro una forma statica e con essa la capacità di creare comunque figure viventi costituisce per l’attore una vera e propria sfida da raccogliere, dall'altra parte la maschera prende vita innanzitutto nell'immaginazione dello spettatore, il quale in questo modo ne diventa, in una certa misura, anche il creatore.

Teatro Delusio - martedì19 febbraio 2019 ore 20.45, Teatro di Pergine

Di Paco González, Björn Leese, Hajo Schüler, Michael Vogel

con Andrès Angulo, Dana Schmidt, Björn Leese, Johannes Stubenvoll, Daniel Matheus, Michael Vogel, Thomas van Ouwerker, Sebastian Kautz, Hajo Schüler

regia e scenografia Michael Vogel

produzione di Familie Flöz, Arena Berlin e Theaterhaus Stuttgart

musica Dirk Schröder

maschere Hajo Schüler - costumi Eliseu R. Weide

disegno luci Reinhard Hubert

direttore di produzione Gianni Bettucci

assistente di produzione Dana Schmidt

 

(vv)

 

PAGINA FACEBOOK DI ONDA MUSICALE

Leggi altri articoli della rubrica "Cultura ed Eventi"


Underground

POWER DUO: ascolta "Macello" degli Zolle

di Giusy Locatelli

POWER DUO: ascolta In piena emergenza Covid-19 e nell'epicentro della zona rossa, esce il 3 aprile 2020 Macello, l'ultimo lavoro discografico dei lodigiani Zolle. Strampalato duo strumentale chitarra-bat …