15 Agosto 2020
Magazine di Musica e Spettacolo
Mercoledì, 05 Febbraio 2020 11:42

I Carabinieri presenti alla 46ma Marcialonga in uniforme storica

I Carabinieri presenti alla 46ma Marcialonga in uniforme storica
Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore Redazione


La 46^ edizione della Marcialonga di Fiemme e Fassa è stata impreziosita, come di consueto, dalla “Marcialonga Story”, una passeggiata vintage senza tempo, aperta a tutti, con il solo obbligo di partecipare con attrezzature ed abbigliamento d’epoca, antecedente il 1976, che ha visto sfilare ex Campioni e amanti della più antica disciplina invernale.

L’Arma dei Carabinieri, ha voluto contribuire al successo dell’evento, dal sapore quasi magico, schierando una pattuglia in uniforme storica, composta da quattro ex atleti, due donne e due uomini dall’importante passato sportivo, che abbandonate le competizioni, sono transitati nell’attività operativa nelle fila della Compagnia Carabinieri di Cavalese, ma che non hanno dimenticato il vecchio amore per gli “sci stretti”.

La più giovane della pattuglia dei Carabinieri è  il Carabiniere Scelto Gaia Vuerich,  ex sprinter che vanta un 7° posto alle Olimpiadi di Soči, affiancata dal Brigadiere Andrea Longo e dagli Appuntati Daniela Jellici ed Eugenio Soppelsa, detentori di titoli Italiani, vinti nel corso della lunga carriera agonistica.

Il Comando Compagnia Carabinieri di Cavalese, che con i suoi militari  quotidianamente opera nelle Valli e sulle piste di Fiemme e Fassa a tutela del cittadino, ha voluto dare un segno di vicinanza alla prestigiosa manifestazione ed ai suoi organizzatori, schierando il  pattuglione di 4 Carabinieri, che con spirito sportivo hanno partecipato alla sfilata vintage, assaporando le vecchie sensazioni, addolcite da un gusto antico.

 

PAGINA FACEBOOK DI ONDA MUSICALE FOCUS REGIONE

Leggi altri articoli della rubrica "Focus Regione"