13 Agosto 2020
Magazine di Musica e Spettacolo
Giovedì, 09 Aprile 2020 09:32

Emergenza Coronavirus: 106 nuovi contagiati e 1001 tamponi nella giornata di ieri

Emergenza Coronavirus: 106 nuovi contagiati e 1001 tamponi nella giornata di ieri
Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore Redazione


Ieri sono stati 106 i nuovi contagiati, un dato in leggero calo rispetto a ieri quando si erano registrati 125 positivi; di questi 99 con tampone e 7 senza, in totale sono stati 1001 i tamponi effettuati quindi il numero di positivi individuati rispetto ai tamponi è del 10%, la cifra più bassa finora raggiunta.

Pesante rimane il numero delle perdite, 11 persone. Prosegue il calo della terapia intensiva, ad oggi vi sono 77 malati, ieri erano 78, mentre i ricoverati con ventilazione semi-invasiva sono 43 e quelli senza ventilazione sono 311, 1668 sono i malati presso il proprio domicilio e i casi nelle Rsa sono 411 con tampone positivo, complessivi sono invece 873. In totale i positivi in Trentino sono 3.342.

Sono questi i dati forniti durante il tradizionale punto con la task force provinciale: oggi vi erano il presidente Maurizio Fugatti e l'assessore alla salute Stefania Segnana, il dirigente generale del Dipartimento Salute e Politiche sociali Giancarlo Ruscitti, il direttore del Dipartimento prevenzione Antonio Ferro e il direttore dell'Unità operativa di medicina d'urgenza e Pronto soccorso ospedale di Trento Claudio Ramponi, a moderare come sempre il responsabile dell'ufficio stampa della Provincia, Giampaolo Pedrotti.

“Se i dati di oggi confermano una sostanziale stabilizzazione, c’è un'altra vittima eccellente del coronavirus – ha esordito il presidente Fugatti – ovvero l’economia. Ancora non sappiamo quando potremo entrare nella fase due, ma sicuramente sappiamo che non sarà come prima, la nostra quotidianità sarà diversa. Proprio per sostenere la ripartenza abbiamo messo in campo una serie di azioni importanti, che abbiamo raggruppato con il nome, significativo, di ‘Riparti Trentino’. Si tratta di contributi, incentivi e proroghe pagamenti rivolti a imprese e famiglie per affrontare insieme questo momento di difficoltà causato dall’emergenza Covid-19”.

 

PAGINA FACEBOOK DI FOCUS REGIONE

 

Leggi altri articoli della rubrica "Focus Regione"