13 Agosto 2020
Magazine di Musica e Spettacolo
Martedì, 14 Aprile 2020 16:51

Emergenza Coronavirus: prorogata fino al 3 maggio la chiusura degli impianti sportivi ASIS

Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore Redazione


Fino domenica 3 maggio 2020 (inclusa), e salvo nuove disposizioni, rimangono chiusi:

- tutti gli impianti sportivi del Comune di Trento in gestione A.S.I.S. (utenza associativa e utenza individuale);

- tutti gli impianti sportivi annessi a scuole primarie, a scuole secondarie di primo grado, a centri civici e a ex scuole del Comune di Trento in gestione A.S.I.S.;

- tutti gli impianti sportivi annessi a scuole secondarie di secondo grado affidati in disponibilità ad A.S.I.S. a seguito di specifici accordi tra Liceo/Istituto e Comune di Trento;

 

Conseguentemente rimangono chiusi fino al 3 maggio 2020 (incluso):

- gli esercizi pubblici degli impianti natatori nonchè gli esercizi di vicinato dei centri sportivi di Trento Nord, Manazzon e Del Favero;

- gli esercizi pubblici di somministrazione di alimenti e bevande interni a BLM Group Arena, PalaGhiaccio, Stadio Briamasco, Campo San Bartolomeo;

- gli spacci di alimenti e bevande curati dalle associazioni sportive in particolare sui campi all’aperto del calcio e del rugby;

- l’esercizio pubblico Ristoro Viote del Centro fondo Viote;

 

 

PAGINA FACEBOOK DI FOCUS REGIONE

Leggi altri articoli della rubrica "Focus Regione"