6 Agosto 2020
Magazine di Musica e Spettacolo
Giovedì, 23 Aprile 2020 12:09

Emergenza Coronavirus: i controlli di ieri

Emergenza Coronavirus: i controlli di ieri
Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore Redazione


Anche ieri sono proseguite le attività di controllo della Polizia Locale di Trento - Monte Bondone sul rispetto delle disposizioni contenute nel DPCM 11 marzo 2020 e successive modifiche, finalizzate al contenimento della diffusione dell’epidemia da coronavirus.

Sono state controllate 193 persone con la compilazione di altrettante autocertificazioni su modello ministeriale e sanzionate 5 persone, in quanto non ottemperavano alle disposizioni impartite dal DPCM. Otto pattuglie più l'anti-infortunistica suddivise in due turni (mattina e pomeriggio) garantiscono il controllo del territorio.

Sono state effettuate verifiche - senza elevare alcuna violazione - anche su32 esercizi pubblici finalizzate al controllo del rispetto distanze, dell'utilizzo dei previsti D.P.I. (dispositivi di protezione individuale), di eccessi di presenze.

Tra le varie casistiche delle persone sanzionate per la violazione delle misure urgenti per il contenimento della diffusione del virus COVID - 19 si segnalano le seguenti motivazioni fornite:

·        un signore controllato molto lontano dalla sua residenza riferiva di aver fatto “due passi”.

·        un signore sanzionato perché praticava attività sportiva.

·        una signora sanzionata in quanto si faceva accompagnare dal marito presso un vivaio per acquistare piante di pomodorini.

·        un signore residente fuori comune si era portato a Trento per effettuare la spesa pur avendo nei pressi della sua residenza altri punti vendita.

 

I controlli continueranno nei prossimi giorni sia per la verifica del transito veicolare, sia per gli spostamenti pedonali ed in bicicletta, che si ricorda devono essere motivati da ragioni di lavoro, salute o necessità e che se effettuati come attività motoria devono limitarsi a brevi periodi in prossimità della residenza o del domicilio

 

 

PAGINA FACEBOOK DI FOCUS REGIONE

 

Leggi altri articoli della rubrica "Focus Regione"