14 Luglio 2020
Magazine di Musica e Spettacolo
Mercoledì, 13 Novembre 2019 10:25

Paul McCartney: ecco perchè è davvero possibile che faccia un concerto in Italia

Paul McCartney: ecco perchè è davvero possibile che faccia un concerto in Italia
Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore Redazione


Sembra che il Lucca Summer Festival  abbia davvero intenzione di provare a portare Paul McCartney in Italia. Quello che inizialmente sembrava solo un rumor adesso è qualcosa di più, anche se non vi è alcuna certezza al riguardo.

Ma perche è lecito sognare che l'ex bassista dei Beatles possa venire (finalmente ) in Italia? La ragione sta nel fatto che il Lucca Summer Festival negli ultimi due anni ha portato nel Bel Paese Rolling Stones e Roger Waters e gli organizzatori, per mantenere così elevato il trend e il fascino della kermesse devono (gioco forza) puntare ad obiettivi molto prestigiosi. Come Paul McCartney.

La tournèe europea del 2020 sembra ormai cosa fatta, così come la sua partecipazione al Glastonbury Festival (dal 24 al 28 giugno 2020) e "macca", al riguardo, si è espresso con queste parole: "La gente dice che sarebbe una cosa bella se lo facessi, quindi ci sto iniziando a pensare. Abbiamo suonato lì molto tempo fa (nel 2004 - NDR), quindi forse è giusto il momento di tornarci. I miei figli mi dicono: Papà, dobbiamo parlare di Glastonbury ed io credo di sapere cosa voglio dire".

Riguardo al tour europeo, ripetiamo non ancora confermato, c'è chi ipotizza una possibile per non dire probabile data a Parigi il 26 maggio.

Facendo un rapido calcolo, fra Parigi (26 maggio) e Glastonbury (fine giugno) ci sarebbe giusto un week end da riempire (perchè no?) con una tappa italiana. E sembra che Lucca si stia preparando per un grande e misterioso concerto in programma il 13 giugno fuori dalle meravigliose mura cittadine.

Sognare non costa nulla. E i sogni, si sa, a volte diventano realtà.

 

 

PAGINA FACEBOOK DI ONDA MUSICALE

Leggi altri articoli della rubrica "Musica"