11 Agosto 2020
Magazine di Musica e Spettacolo
Venerdì, 10 Luglio 2020 14:05

Michael Jackson: dal suo diario segreto spunta il timore che qualcuno volesse ucciderlo

Michael Jackson: dal suo diario segreto spunta il timore che qualcuno volesse ucciderlo
Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore Redazione


A distanza di undici anni dalla sua morte (leggi l'articolo), avvenuta il 25 giugno 2009 a Los Angeles, spuntano altri segreti e inquietanti retroscena su Michael Jackson.

Infatti, ecco un nuovo libro che raccoglie tutti gli scritti di Michael contenuti nel suo diario ed alcuni di essi sono stati pubblicati in esclusiva dal Mirror (LINK). Nei mesi prima della sua morte Jackson era infatti ossessionato dall'essere "il migliore di sempre e diventare immortale", come i suoi idoli Charlie Chaplin e Walt Disney.

Questi alcuni passaggi contenuti nel suo diario: "Se non mi concentro sui film, non diventerò immortale". Michael si era dato come obiettivo guadagnare 20 milioni di dollari a settimana e per raggiungere il suo obiettivo aveva stilato una lista di collaborazioni illustri tra cui il Cirque du Soleil, la Nike e i diversi film di Hollywood.

Nel diario, spuntano altri retroscena molto particolari e, per certi versi, inquietanti: "Temo che qualcuno stia cercando di uccidermi. Persone malvagie ovunque. Vogliono distruggermi e prendere la mia casa editrice. Il sistema vuole uccidermi per il mio catalogo. Non lo sto vendendo". Sono queste le parole riporate dal Mirror. (link all'articolo in lingua inglese)

 

 

PAGINA FACEBOOK DI ONDA MUSICALE

 

Leggi altri articoli della rubrica "Musica"