4 Agosto 2020
Magazine di Musica e Spettacolo
Martedì, 28 Luglio 2020 11:05

“Airtime" è il secondo video di Katie Melua tratto dal prossimo "Album No. 8"

“Airtime" è il secondo video di Katie Melua tratto dal prossimo "Album No. 8"
Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore Redazione


Dopo l'annuncio del mese scorso dell'imminente uscita del suo nuovo "Album No. 8", l'acclamata cantautrice georgiano-britannica Katie Melua ha pubblicato un secondo brano tratto dal suo nuovo straordinario LP.

"I think we've given love too much airtime," canta Katie Melua in "Airtime", una canzone in cui ripudia delicatamente i preconcetti esistenti su ciò che accade quando le persone si innamorano - "in particolare," spiega, "la pressione di credere che l'amore della tua vita sia là fuori da qualche parte".

Co-composta con i suoi collaboratori di lunga data, il bassista Tim Harries e il chitarrista Luke Potashnick, "Airtime" è arrangiata e prodotta da Leo Abrahams (che come produzione e scrittura compare nei crediti di album di Brian Eno, Jon Hopkins e David Holmes) e vede la presenza della Georgian Philharmonic Orchestra.

"Airtime" è il secondo video di una serie di visual a cui Melua ha collaborato con il pluripremiato regista Charlie Lightening e con l'attore Bill Howle (Star Wars, Dunkerque, Outlaw King). Le riprese si sono svolte per due giorni nella baia di Herne Bay, sulla costa meridionale dell'Inghilterra, secondo le linee guida dell'APA.  Katie e Billy sono stati in isolamento prima e dopo le riprese e hanno effettuato i test per il COVID19 per consentire la realizzazione delle scene.

Dice Melua del video: "Mi è piaciuto molto lavorare con Charlie Lightening, abbiamo parlato molto di come renderlo un lavoro significativo e affrontare i nuovi limiti delle riprese. Sullo schermo siamo solo io e Billy Howle, abbiamo cercato di mostrare con gesti delicati e sfumature la verità dell'amore nelle sue fasi iniziali".
 
BIO:
Katie Melua
è una delle artiste musicali britanniche di maggior successo, con un catalogo discografico che ha ottenuto 56 dischi di platino in tutto il mondo. Originaria di Tbilisi, nell'ex Repubblica Sovietica della Georgia, Katie Melua si è trasferita nel Regno Unito all'età di otto anni. Dotata di un talento musicale prodigioso, ha pubblicato il suo album di debutto Call Off The Search a soli 19 anni. Da allora, Katie Melua ha pubblicato sette album in studio, tutti entrati nella Top 10 in UK: Call Off The Search, Piece By Piece, Pictures, The House, Secret Symphony, Ketevan e, più recentemente, l'autoprodotto In Winter del 2016, acclamato dalla critica, registrato con il Gori Women's Choir nella sua nativa Georgia. Lei e Kate Bush sono le uniche due artiste britanniche nella storia del Regno Unito a raggiungere la Top Ten con sette album consecutivi.

"Airtime" segue l'uscita del mese scorso del primo estratto dal nuovo album "A Love Like That". Un singolo descritto da Dan Cairns su The Sunday Times come "sinuous, sepulchral pop-noir at its most enveloping", ed è stato accompagnato da un sontuoso video sempre diretto da Charlie Lightening.

"Album No. 8" in uscita il 16 ottobre 2020, è un disco che rappresenta il risultato di una lunga ricerca musicale dell'artista trentacinquenne. I testi, i suoi più personali, la vedono affrontare l'aspra complessità dell'amore reale in contrasto coll'immaginario che ognuno ha dentro di se. La Melua attinge alla tradizione delle canzoni popolari per evocare un senso di magica meraviglia riflessa dagli arrangiamenti degli archi,  la cui profondità e il movimento evocano il lavoro di Charles Stepney con i Rotary Connection e Ramsey Lewis. Il risultato rende "Album No. 8" il suo lavoro più coeso e completo fino ad oggi.

Album No. 8
In uscita il 16 Ottobre 2020 su BMG
Pre-ordine QUI

 

Info e contatti:
Instagram
Twitter
Facebook
Web
YouTube


 

(gt)

 

 

PAGINA FACEBOOK DI ONDA MUSICALE

 

 

 

Leggi altri articoli della rubrica "Musica"