5 Giugno 2020
Magazine di Musica e Spettacolo
Lunedì, 04 Maggio 2020 08:53

Romeo + Giulietta: "Il mio unico amore spunta dal mio unico odio"

Romeo + Giulietta: "Il mio unico amore spunta dal mio unico odio"
Stampa
Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
L'autore Gabriele Tomasi


"Romeo + Giulietta di William Shakespeare" è una versione moderna del dramma del Bardo con Leonardo Di Caprio e Claire Danes, uscita nel 1996 e diretta da Baz Luhrmann.

Non serve raccontare la trama del film perché è una delle più note al mondo. La pellicola si fa notare perché la vicenda shakespeariana è ambientata nella contemporaneità, ma con molto stile rétro. Vi si trovano anche riferimenti agli anni '50, '60 e '70, e questo calderone conferisce al film uno stile nuovo e peculiare. Ad esempio la vicenda si svolge a "Verona Beach" negli Stati Uniti, al posto delle spade ci sono le pistole, Mercuzio è una drag queen regina della disco, Romeo si uccide per colpa del corriere espresso e il narratore è la televisione. Risulta inoltre particolarmente interessante che per i dialoghi si sia cercato di seguire il più possibile il testo di Shakespeare, anche nella versione italiana.

La colonna sonora è composta perlopiù da musica anni '90, e vede interpreti band quali Garbage, Des'ree e Radioheaded. Ha inoltre rilanciato il brano "Lovefool" dei Cardigans che al momento dell'uscita non aveva avuto il giusto successo.

Il film ha generato due album con le musiche tratte dalla pellicola, intitolati con poca fantasia "William Shakespeare's Romeo + Juliet: Music from the Motion Picture" e "William Shakespeare's Romeo + Juliet: Music from the Motion Picture - Volume 2".

Il primo contiene le canzoni più popolari, e la scaletta è la seguente:
01. #1 Crush - Garbage
02. Local God - Everclear
03. Angel - Gavin Friday
04. Pretty Piece of Flesh - One Inch Punch
05. Kissing You - Des'ree
06. Whatever (I Had a Dream) - Butthole Surfers
07. Lovefool - The Cardigans
08. Young Hearts Run Free - Kym Mazelle
09. Everybody's Free (To Feel Good) - Quindon Tarver
10. To You I Bestow - Mundy
11. Talk Show Host - Radiohead
12. Little Star - Stina Nordenstam
13. You and Me Song - The Wannadies

Nel 2007 è uscita la "10th Anniversary re-release" contenente anche le seguenti bonus tracks:
14. Introduction to Romeo - Craig Armstrong
15. Kissing You (Instrumental) - Craig Armstrong
16. Young Hearts Run Free (Ballroom Version) - Kym Mazelle featuring Harold Perrineau & Paul Sorvino
17. Everybody's Free (To Wear Sunscreen) ('07 Mix) - Baz Luhrmann featuring Quindon Tarver

Il secondo volume raccoglie invece le musiche scritte per il film da Nellee Hooper, Craig Armstrong e Marius de Vries. Contiene inoltre dialoghi tratti dalla pellicola e canzoni non inserite nel precedente album. Questo è l'elenco delle tracce:
01. Prologue
02. O Verona
03. The Montague Boys - con Justin Warfield degli One Inch Punch
04. Gas Station Scene
05. O Verona (Reprise)
06. Introduction to Romeo
07. Queen Mab Interlude
08. Young Hearts Run Free (Ballroom Version) - con Kym Mazelle, Harold Perrineau e Paul Sorvino
09. Kissing You Instrumental
10. Balcony Scene
11. When Doves Cry - Quindon Tarver
12. A Challenge
13. Tybalt Arrives - con Butthole Surfers e The Dust Brothers
14. Fight Scene
15. Mercutio's Death
16. Drive of Death
17. Slow Movement - di Craig Armstrong
18. Morning Breaks
19. Juliet's Requiem
20. Mantua
21. Escape from Mantua - con Mundy
22. Death Scene
23. Liebestod (da Tristano e Isotta di Richard Wagner)
24. Epilogue

Non sono comprese in queste pubblicazioni le seguenti canzoni che compaiono nel film: "KTTV News Theme" di Gary S. Scott; "Symphony No. 25" di Wolfgang Amadeus Mozart, eseguita da Capella Istropolitana; "Exit Music (For A Film)" dei Radiohead, esclusa dalle raccolte per volere della band, che l'ha inserita nel suo album successivo "OK Computer".

 

Gabriele Tomasi - Onda Musicale

 

 

PAGINA FACEBOOK DI ONDA MUSICALE

Leggi altri articoli della rubrica "Soundtracks"


Underground

POWER DUO: ascolta "Macello" degli Zolle

di Giusy Locatelli

POWER DUO: ascolta In piena emergenza Covid-19 e nell'epicentro della zona rossa, esce il 3 aprile 2020 Macello, l'ultimo lavoro discografico dei lodigiani Zolle. Strampalato duo strumentale chitarra-bat …