Mercoledì, 06 Novembre 2019 11:19

George Michael: ecco il primo singolo postumo

George Michael: ecco il primo singolo postumo
  • Stampa
  • Condividi questo articolo Facebook Twitter Google Plus
    L'autore Redazione


    A tre anni dalla sua morte, avvenuta nel giorno di Natale del 2016 (leggi l'articolo), arriva finalmente il suo primo singolo postumo.

    Il singolo si intitola "This Is How" e farà parte della colonna sonora di "Last Christmas", pellicola cinematografica ispirata alla sua vita e con la presenza di Emilia Clarke e Henry Golding, in uscita il 14 novembre.

    All’inizio gli amici di Micheal avevano pensato a qualcosa di più intimo e privato ma dopo l’approvazione dei famigliari hanno scelto di prepararsi ad una serata più grande, con molteplici ospiti.

    Un concerto di celebrazione si  si terrà all’O2 Academy Brixton di Londra un concerto tributo a George Michael, venuto a mancare il giorno di Natale del 2016. Lo scrive il britannico Mirror, secondo il quale l’evento, battezzato “Cowboys & Angels: Celebrating the Life and Music of George Michael” avrebbe avuto l’approvazione della famiglia del compianto cantante. Non si sa ancora quali saranno gli artisti coinvolti ma, scrive sempre il Mirror, di certo ci saranno dieci dei componenti originari della band di George Michael, inclusi la cantante Shirley Lewis e il chitarrista Michael Brown: il resto del cast verrà annunciato nei prossimi mesi.

    Era iniziato come un evento privato per la band di George Michael, per noi per condividere una serata insieme in onore di un uomo e un amico che a tutti noi manca terribilmente”, ha commentato la Lewis raccontando la genesi del progetto. Per poi proseguire: “Noi, la band e i cantanti siamo come una famiglia e ci stiamo unendo per ricordare qualcuno che abbiamo amato e che ci ha amati”.

    A supervisionare l’evento sarà Chris Cameron, il direttore artistico di due dei tour del cantante e il ricavato sarà devoluto in beneficienza a favore di Childline, un’associazione che l’artista già supportava in vita.

    Fino ad oggi, infatti, la famiglia di George Michael aveva posto un veto sulle manifestazioni in onore della star.

     

    PAGINA FACEBOOK DI ONDA MUSICALE

    Leggi altri articoli della rubrica "Musica"